Fertilità, il corpo delle donne blocca lo sperma inadatto

Gli spermatozoi vengono spazzati via

Il corpo femminile riesce a selezionare al meglio gli spermatozoi maschili che tentano di fecondarne gli ovuli. A scoprirlo è uno studio della Cornell University di New York pubblicato su Science Advances.
Gli spermatozoi meno dotati e più deboli non riescono a raggiungere l'ovulo perché ostacolati da un percorso altamente selettivo attraverso il quale solo i più veloci e mobili riescono a passare.
I test di laboratorio hanno evidenziato la capacità degli spermatozoi più forti di passare nei punti più stretti - definiti stenosi - mentre quelli deboli vengono catturati da correnti che, provenendo dalla parte opposta, hanno il compito di spingerli indietro.
«L'effetto di questi restringimenti è impedire che lo sperma lento riesca a superare le barriere e selezionare dunque gli spermatozoi con il più alto livello di motilità», spiega al New York Times Alireza Abbaspourrad, chimico e autore principale della ricerca.
Il momento più duro si trova nella piccola apertura dall'utero alle tube di Falloppio. Qui gli spermatozoi devono nuotare controcorrente e vincere il flusso che scorre verso di loro.
Nell'esperimento, i ricercatori hanno creato un dispositivo atto a riprodurre le stenosi che lo sperma maschile deve superare.
In fase di sperimentazione, gli spermatozoi più deboli sono stati spazzati via dalla corrente avversa, mentre quelli più forti sono riusciti a incunearsi e a raggiungere l'agognato traguardo.
«I risultati mostrano che solo lo spermatozoo più forte e veloce può passare attraverso i restringimenti del percorso, viaggiando controcorrente - ha commentato al New York Times Allan Pacey, professore di Andrologia all'Università di Sheffield - e tutto questo ha un senso perché ci aiuta a capire come l'apparato riproduttivo femminile sia in grado di assicurarsi che solo il miglior spermatozoo raggiunga l'ovulo».

15/02/2019 15:30:00 Andrea Sperelli


Notizie correlate