Immunologia

Sclerosi, l’attività fisica riduce i disturbi dell’umore

Sclerosi, l’attività fisica riduce i disturbi dell’umore

Effetto protettivo nei confronti di ansia e depressione

I benefici dell’attività fisica regolare non sono solo legati alla salute del sistema [...]

Sclerosi multipla, efficace ozanimod

Sclerosi multipla, efficace ozanimod

Migliora e preserva le funzioni cognitive

Ogni anno nel nostro Paese si registrano 3.600 nuove diagnosi di sclerosi [...]

Due pazienti malati di Sla tornano a comunicare

Due pazienti malati di Sla tornano a comunicare

Le possibilità offerte da un nuovo software

Parole semplici e brevi possono cambiare la qualità della vita di [...]

Sclerosi multipla, nuovi farmaci efficaci

Sclerosi multipla, nuovi farmaci efficaci

Efficacia e sicurezza di natalizumab

Nuovi dati presentati in occasione del Congresso Annuale della American [...]

Nuovi marcatori per la Sla

Nuovi marcatori per la Sla

Utili per monitorare i progressi della malattia

I pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica mostrano la presenza di 7 indici di [...]

Sclerosi multipla e carne, possibile nesso

Sclerosi multipla e carne, possibile nesso

Un alto consumo di carne potrebbe aumentare il rischio

Non una causa diretta, ma un possibile elemento in grado di aumentare il [...]

ImmunologiaVedi tutte le notizie sulla Immunologia


Cerca Immunologia [.....]

Ricerca Notizie
Immunologia leggi la pagina seguente su Immunologia

Forum Leggi

Sclerosi multipla, riattivare le cellule immunitarie

Nuova possibile strada per controllare l’infiammazione

Sclerosi multipla, riattivare le cellule immunitarie

I linfociti T regolatori (Treg) hanno un ruolo fondamentale nel modulare la risposta del sistema immunitario, controllando che [...]

Sclerosi multipla, efficace ponesimod

Approvata la terapia orale in somministrazione unica giornaliera

Sclerosi multipla, efficace ponesimod

È stato approvato ponesimod per la terapia delle forme recidivanti di sclerosi multipla. Ad annunciare la decisione della Commissione Europea [...]

Sclerosi multipla, il meccanismo che blocca l’infiammazione

Dimostrato il ruolo chiave del canale che trasporta gli amminoacidi

Sclerosi multipla, il meccanismo che blocca l’infiammazione

Uno studio ha recentemente dimostrato il ruolo chiave del canale che trasporta gli amminoacidi cistina/glutammato nella [...]

Sclerosi multipla, scoperto nuovo marcatore

Il recettore GPR17 è una spia precoce di danno infiammatorio

Sclerosi multipla, scoperto nuovo marcatore

La sclerosi multipla è una malattia neurodegenerativa cronica di origine autoimmune che colpisce prevalentemente i giovani adulti e in [...]

Covid e sclerosi multipla

Cosa rischiano i pazienti affetti dalla malattia neurodegenerativa

Covid e sclerosi multipla

Chi soffre di sclerosi multipla e viene contagiato da Sars-CoV-2 deve attendersi l’insorgenza di una forma grave di Covid-19. All’aumentare del livello di [...]

L’Intelligenza Artificiale per la sclerosi multipla

Diagnosi e prognosi per le diverse tipologie della malattia

L’Intelligenza Artificiale per la sclerosi multipla

La Sclerosi Multipla (SM) colpisce ogni anno 2,3 milioni di persone nel mondo e 120.000 in Italia, ma la sua diagnosi rimane una [...]

Sclerosi multipla, nuova opzione farmacologica

Farmaco già in commercio potrebbe ridurre il danno neurologico

Sclerosi multipla, nuova opzione farmacologica

Potrebbe diventare un'opzione farmacologica in più a disposizione delle persone con sclerosi multipla. Il condizionale è d'obbligo, [...]

Sclerosi multipla, efficace siponimod

Ritardata la progressione della disabilità

Sclerosi multipla, efficace siponimod

Sono disponibili nuovi risultati sull’efficacia di siponimod (BAF312) somministrato per via orale una volta al giorno nella sclerosi multipla [...]

Malattia interstiziale polmonare, efficace nintedanib

Nei pazienti con sclerosi sistemica associata

Malattia interstiziale polmonare, efficace nintedanib

Approvato il farmaco nintedanib per il trattamento degli adulti affetti da malattia interstiziale polmonare associata a [...]

Un caschetto contro l’affaticamento da sclerosi multipla

Intervento elettroceutico per combattere la fatica

Un caschetto contro l’affaticamento da sclerosi multipla

L’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Istc) ha messo a punto un [...]

Sclerosi multipla, il ruolo della microglia

Effetti ambivalenti sulle lesioni mieliniche

Sclerosi multipla, il ruolo della microglia

La sclerosi multipla è una malattia neurologica progressiva caratterizzata da infiammazione cronica del tessuto cerebrale e da lesioni [...]

Sclerosi multipla, nuovi dati su dimetilfumarato

Conferma dei benefici a lungo termine del farmaco

Sclerosi multipla, nuovi dati su dimetilfumarato

Nuovi dati disponibili confermano l'efficacia di dimetilfumarato a lungo termine per il trattamento della sclerosi multipla.
I [...]

Sla, si sperimentano le staminali

Tanti gli studi in corso sulle malattie del motoneurone

Sla, si sperimentano le staminali

Negli ultimi 20 anni, tanti gruppi di ricerca sparsi per il mondo hanno provato a trovare una cura per la sclerosi laterale amiotrofica e per le [...]

Sclerosi multipla, efficace ocrelizumab

Significativa riduzione della progressione della disabilità

Sclerosi multipla, efficace ocrelizumab

Nuovi dati disponibili su ocrelizumab nella cura della sclerosi multipla. Li ha presentati Roche al Congresso annuale dell’American Academy [...]

Sclerosi multipla, nuovi geni associati alla malattia

Identificata nei linfociti B e nei monociti l’espressione alterata

Sclerosi multipla, nuovi geni associati alla malattia

Un’alterazione nell’espressione dell’interferone, ovvero di quel gruppo di proteine che le cellule del sistema immunitario [...]

Sclerosi multipla, scoperta una molecola chiave

Identificata una possibile causa scatenante

Sclerosi multipla, scoperta una molecola chiave

L’origine della sclerosi multipla è da sempre oggetto di studio fra i ricercatori. La scoperta dei reali meccanismi che ne sono alla [...]

Sclerosi multipla, biomarcatore ne predice la progressione

Ricerca italiana indaga sulla proteina beta-amiloide

Sclerosi multipla, biomarcatore ne predice la progressione

Bassi livelli di proteina beta-amiloide possono essere associati a un decorso peggiore della sclerosi multipla. Lo ha [...]

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


   Sclerosi multipla, trapianto di staminali efficace    Sclerosi multipla, l’efficacia di Cladribina    Fingolimod per la sclerosi multipla pediatrica    Sla, scoperto nuovo “gene bifronte”    Sclerosi multipla, ritirato Daclizumab    Sclerosi multipla, scoperte cellule “riparatrici”    Sclerosi multipla, coinvolto il colesterolo    Sclerosi multipla, il metodo Zamboni non serve    Sclerosi multipla, l'efficacia di alemtuzumab    Sclerosi multipla, nuovi dati su Cladribina    Sclerosi multipla, Teriflunomide dà speranza    Sclerosi multipla, può aiutare una dieta ipoproteica    Sla, una speranza da Masitinib    Sclerosi multipla, prima terapia con staminali neurali    Sclerosi, ecco perché l’interferone funziona    Scoperto nuovo gene per sclerosi multipla e lupus    Sclerosi multipla, forse scoperta la causa    Sclerosi multipla recidivante, i benefici di Fingolimod    Sclerosi multipla, Natalizumab e complicanze    Sclerosi multipla, terapie più mirate per i pazienti    Sla, effetti positivi della fitoterapia    Sclerosi multipla e disturbi dell'umore    Sclerosi multipla e atrofia cerebrale    Scoperto un potenziale biomarcatore per la sclerosi multipla    Statine, il problema dell'aderenza alla terapia    Sclerosi multipla, l’angioplastica migliora i sintomi    Sclerosi multipla, fingolimod ed effetto rimbalzo    Antidiabetici utili in caso di sclerosi multipla    Sclerosi, picco nel Sulcis fa pensare alla causa ambientale    Sclerosi multipla, nuova scoperta sulla mielina    Sclerosi, linee guida per l’uso della risonanza magnetica    Sclerosi, l'importanza della vitamina D    Sclerosi e diabete, l'origine potrebbe essere infettiva    Sclerosi multipla, metabolismo e linfociti T    Sclerosi multipla, metabolismo e linfociti T umani    Sclerosi multipla, alterato il metabolismo cellulare    Sclerosi multipla trattata con le staminali    Sclerosi, novità sulla sicurezza di fingolimod    Sclerosi multipla, ipotesi di legame con l'inquinamento    Tecnologia spaziale contro la sclerosi multipla    L'esposizione al sole ritarda la sclerosi multipla    Sclerosi più grave per i fumatori    L'allattamento al seno protegge dalla sclerosi    La plasticità cerebrale nella sclerosi multipla    La salute dipende anche dal mese di nascita    Scoperta una possibile causa di sclerosi multipla    Sclerosi multipla, scoperto un nuovo gene implicato    Il ruolo della citochina Gm-Csf nella sclerosi multipla    Anti-Lingo per il trattamento della neurite ottica    Sclerosi Multipla e Riabilitazione    Una nuova molecola blocca la sclerosi multipla    La proteina IL-9 rallenta la sclerosi multipla    Trapianto non mieloablativo di staminali per la sclerosi    L'Helicobacter pylori previene la sclerosi multipla    Nuova terapia contro la sclerosi laterale amiotrofica    Una proteina potrebbe scatenare la sclerosi multipla    Gli Ace-inibitori riducono il rischio di Sla    Novità sulle terapie nella sclerosi multipla    Cellule della placenta per la sclerosi multipla    Nuove vie per usare le staminali nella sclerosi multipla    Troppo sale può scatenare la sclerosi multipla