Bacino
Di Dr.ssa Maglioni (del 27/01/2011 @ 17:20:41, in Lettera B, visto n. 1086 volte)
Formazione anatomica, anche detta pelvi, situata nella parte inferiore del tronco e delimitata da un robusto anello osseo, detto cingolo pelvico, e da aponeurosi e legamenti. La parte ossea è formata anteriormente e lateralmente dalle ossa iliache (ischio, pube, ileo) e posteriormente dal sacro e dal coccige, tutte le parti ossee si articolano tra loro (nella sinfisi pubica o nelle articolazioni sacroiliaca e sacrococcigea). Il cingolo pelvico sostiene il rachide e poggia sui femori, che si attaccano all'acetabolo dell'osso iliaco (articolazione coxofemorale). Il bacino comprende anche le parti molli che coprono lo scheletro; in tal senso per bacino si intende più propriamente la parte inferiore della struttura anatomica in cui sono contenuti il retto, la vescica e, nella donna, gli organi genitali interni. Il termine bacino è usato anche per indicare l'insieme delle ossa del cingolo pelvico (per esempio, nell'espressione frattura del bacino).