Cistocele.
Di riccardo (del 30/10/2013 @ 12:17:53, in Lettera C, visto n. 1107 volte)
Spostamento in basso della vescica. Il cistocele è più frequente nella donna e si associa perlopiù al prolasso uterino (progressiva discesa verso il basso dell'utero) e si presenta come una bozza sporgente all'interno della vagina. Il cistocele si manifesta con disturbi quali esagerata frequenza dello stimolo associata a difficoltà urinarie. Nel maschio, il cistocele può presentarsi come ernia inguinale, più raramente come ernia crurale, otturatoria o perineale (in relazione al punto in cui la parete vescicale si insinua e fa sporgenza). In questi casi il contenuto dell'ernia è rappresentato appunto dalla parete vescicale.