Riso (mimica)
Di riccardo (del 24/01/2014 @ 10:33:45, in Lettera R, visto n. 776 volte)
Espressione mimica per manifestare divertimento e gioia. Può essere provocato anche dal solletico e manifestarsi anche in situazioni psicopatologiche prive di riscontri umoristici: ne è un esempio il riso spastico, che si scatena improvvisamente in modo esplosivo, in assenza di uno stimolo emozionale adeguato; si verifica in caso di lesione del sistema nervoso centrale (sindrome pseudobulbare, sclerosi a placche), ed è espressione di perdita di controllo corticale. ╚ invece definito riso sardonico l'atteggiamento causato dallo spasmo dei muscoli facciali tipico del tetano.