Astragalo
Di medicina (del 17/09/2007 @ 21:44:24, in Lettera A, visto n. 1552 volte)
L'astragalo è una pianta officinale della famiglia delle Fabaceae (leguminose), la cui radice viene utilizzata per sfruttarne le proprietà terapeutiche. Si tratta di un tonico energizzante adattogeno che aumenta la resistenza nei confronti dello stress e riduce il consumo di ossigeno da parte dei mitocondri. Rinforza la digestione, il sistema immunitario, stimola il metabolismo, favorisce la guarigione delle ferite. ╚ inoltre utile nei casi di nefrite che non rispondono ai diuretici. Ha un effetto di riduzione della pressione sanguigna. ╚ indicata nei casi di astenia, affaticamento, raffreddori e influenze.