Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Viola Sinismagli (del 01/03/2011 @ 12:24:29, in Lettera N, visto n. 780 volte)
Formazione anatomica che presiede alla respirazione e alle funzioni olfattive (vedi olfatto). È costituito dal naso esterno e dalle cavità nasali.
 
Di Viola Sinismagli (del 01/03/2011 @ 12:29:40, in Lettera N, visto n. 1145 volte)
Chiamato anche nervo nasale, corrisponde al ramo terminale della prima branca del nervo trigemino. Biforcandosi innerva la radice del naso e la palpebra superiore, le coane e l'estremità del naso.
 
Di Viola Sinismagli (del 01/03/2011 @ 12:31:22, in Lettera N, visto n. 1150 volte)
Solco che si crea tra le ali del naso dalle guance.
 
Di Viola Sinismagli (del 01/03/2011 @ 12:31:51, in Lettera N, visto n. 925 volte)
Solco che si crea tra i margini laterali del naso e il labbro superiore.
 
Di Viola Sinismagli (del 01/03/2011 @ 12:34:55, in Lettera N, visto n. 1811 volte)
Canale osteomucoso che mette in comunicazione fosse nasali e cavità orale. Al suo interno si trova il nervo sfenopalatino.
 
Di Viola Sinismagli (del 01/03/2011 @ 12:25:12, in Lettera N, visto n. 783 volte)
Prominenza muscolare della regione posteriore e inferiore alla cintura pelvica. Le natiche sono costituite prevalentemente dal muscolo grande gluteo, la cui principale funzione è quella di raddrizzare il bacino sui femori nella stazione eretta, ma concorrono alla formazione delle natiche anche tessuto adiposo e altre componenti.
 
Di Viola Sinismagli (del 01/03/2011 @ 12:50:04, in Lettera N, visto n. 2417 volte)
Chiamata anche sodiemia, corrisponde al tasso ematico di sodio. In condizioni normali essa è di 135-155 mEq/litro, corrispondenti a 310-356 mg/100 ml di siero. Questo valore può abbassarsi in seguito a importanti perdite di liquidi, come nel caso di diarree profuse o vomito ripetuto, sudorazioni sovrabbondanti, fistole e drenaggi chirurgici o ustioni estese. Nell’insufficienza corticosurrenalica e in alcune malattie renali può essere causata da una diminuzione del riassorbimento tubulare del sodio. Un aumento della natriemia si può avere in caso di introduzione eccessiva di questo ione per un difetto dei meccanismi di escrezione renale (glomerulonefriti acute), o per insufficiente afflusso di sangue ai reni, per eccessiva secrezione di aldosterone.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< dicembre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate