Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di riccardo (del 08/10/2013 @ 16:38:37, in Lettera N, visto n. 691 volte)
Parte dell'ectoderma da cui deriva il sistema nervoso.
 
Di Viola Sinismagli (del 03/03/2011 @ 15:18:00, in Lettera N, visto n. 954 volte)
Guaina di rivestimento delle fibre nervose nei nervi periferici, costituita dalle cellule di Schwann.
 
Di Viola Sinismagli (del 03/03/2011 @ 15:32:48, in Lettera N, visto n. 927 volte)
Tumore benigno capsulato che origina dalle cellule di Schwann dei nervi cranici e spinali. Frequentemente interessa il nervo acustico, preferenzialmente a livello dell'angolo ponto-cerebellare, si parla in tal caso di neurinoma acustico. I neurinomi possono essere unici o multipli, e in questo caso fanno parte della neurofibromatosi multipla (malattia di Recklinghausen).
 
Di Viola Sinismagli (del 03/03/2011 @ 15:37:52, in Lettera N, visto n. 801 volte)
Sinonimo di assone.
 
Di Viola Sinismagli (del 03/03/2011 @ 15:00:48, in Lettera N, visto n. 822 volte)
Processo patologico di origine infiammatoria che comporta la demielinizzazione del nervo ottico. Di solito è monolaterale. È causa di un precoce disturbo dell’acuità visiva.
 
Di Viola Sinismagli (del 03/03/2011 @ 15:23:20, in Lettera N, visto n. 872 volte)
Tumore altamente maligno delle cellule nervose dei gangli simpatici. È uno dei più frequenti nell'infanzia e origina dalle cellule del tessuto neuroectodermico primitivo della cresta neurale. Colpisce prevalentemente la ghiandola surrenale, presentandosi come una tumefazione addominale; e gli spazi retroperitoneali e retropleurici. Frequentemente da origine a metastasi che colpiscono le ossa, la regione dell'orbita, i linfonodi, il fegato e il midollo osseo. La diagnosi precoce è fondamentale, a tal scopo vanno ricercati i metaboliti urinari delle catecolamine (acido vanilmandelico, acido omovanillico); va valutato stadio della malattia con indagini radiologiche standard, TAC, risonanza magnetica nucleare, urografia ed eventualmente mielografia; si esegue anche l'esame del midollo osseo e, se necessario, un prelievo bioptico della massa neoplastica nella sede più facilmente aggredibile. La terapia è chirurgica, associata o meno a radioterapia e/o chemioterapia in base alla gravità.
 
Di riccardo (del 08/10/2013 @ 16:41:11, in Lettera N, visto n. 662 volte)
Specializzazione chirurgica che si occupa degli interventi operatori sul sistema nervoso riferiti a lesioni traumatiche, degenerative, malformative, ascessuali e neoplastiche delle strutture nervose centrali e periferiche, oggi più facilmente individuabili con le moderne tecniche d'indagine (angiografia, TAC, risonanza magnetica nucleare).
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< dicembre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate