Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Viola Sinismagli (del 04/03/2011 @ 12:59:35, in Lettera N, visto n. 3775 volte)
Intervento chirurgico che serve a liberare un tronco nervoso da connessioni patologiche che ne alterano o impediscono la funzione, ad esempio per processi infiammatori a carico delle guaine fibrose che rivestono i fasci di fibre nervose. Il termine neurolisi può anche indicare interventi di neurochirurgia atti a distruggere una determinata formazione nervosa, come, ad esempio, la neurolisi del ganglio di Gasser.
 
Di riccardo (del 08/10/2013 @ 16:47:36, in Lettera N, visto n. 1000 volte)
Uno degli interventi per l'ernia del disco. In anestesia locale o sedazione, riduce la strozzatura dei nervi ed è utile per trattare il dolore lombare che segue interventi chirurgici inefficaci. Consiste nell'inserire una sonda sottile che permette di liberare i nervi all'interno della colonna vertebrale da aderenze che possono derivare da restringimenti del canale osseo o da traumi. E'molto efficace e sicura.
 
Di riccardo (del 08/10/2013 @ 16:49:22, in Lettera N, visto n. 702 volte)
Branca della medicina che studia l'anatomia e la fisiologia e le manifestazioni patologiche del sistema nervoso.
 
Di riccardo (del 08/10/2013 @ 16:50:44, in Lettera N, visto n. 725 volte)
Sinonimo di neurosifilide.
 
Di Viola Sinismagli (del 04/03/2011 @ 13:02:26, in Lettera N, visto n. 861 volte)
Tumore benigno composto da fibre nervose, cellule di Schwann e fibroblasti irregolarmente mescolati, immersi in un tessuto connettivo fibroso. Può essere congenito o acquisito, ad esempio in seguito ad un trauma, anche di lieve entità. Sono interessati generalmente nervi superficiali.
 
Di Viola Sinismagli (del 04/03/2011 @ 13:27:03, in Lettera N, visto n. 1196 volte)
È la produzione di campi magnetici da parte delle correnti ioniche che attraversano le cellule nervose cerebrali. Lo studio del fenomeno si usa nella diagnosi di patologie neurologiche. La rilevazione del neuromagnetismo di chiama magnetoencefalografia (MEG) e consiste nel registrare i campi magnetici extracranici generati dalle correnti elettriche che si generano all’interno del cervello. La MEG è un esame complementare all’EEG.
 
Di riccardo (del 08/10/2013 @ 16:53:19, in Lettera N, visto n. 625 volte)
Sinonimo di placca motrice.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< dicembre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate