Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di medicinasalute (del 07/04/2012 @ 14:15:19, in Lettera N, visto n. 1528 volte)
Vocabolo usato in immunologia (settore della medicina che ha per oggetto lo studio dell’immunità; condizione, innata o acquisita, di avversione di un organismo a una malattia infettiva contro le quali l’individuo risponde formando molecole proteiche (anticorpi) in grado di una specifica reattività con i composti chimici eterogenei (antigeni) che hanno funzionato da stimolo, qualora essi tornino successivamente in contatto con l’organismo) per definire organismo o una cellula antigenicamente “vergine”, che non è entrato in contatto con un determinato antigene e perciò non è ancora in grado di rispondere immunologicamente
 
Di medicinasalute (del 07/04/2012 @ 14:21:34, in Lettera N, visto n. 878 volte)
Medico pediatra di origine libanese
 
Di medicinasalute (del 07/04/2012 @ 14:22:14, in Lettera N, visto n. 1875 volte)
viene usato come analgesico in sindromi dolorose da moderate a gravi, può causare dipendenza
 
Di Viola Sinismagli (del 25/02/2011 @ 13:03:49, in Lettera N, visto n. 887 volte)
È un farmaco utilizzato come antisettico delle vie urinarie, appartenente alla famiglia dei chinolonici. È efficace nelle terapia delle infezioni genito-urinarie dovute a germi Gram-negativi. Viene somministrato per via orale.
 
Di Viola Sinismagli (del 25/02/2011 @ 13:01:03, in Lettera N, visto n. 877 volte)
vedi acido nalidissico.
 
Di Viola Sinismagli (del 25/02/2011 @ 13:12:11, in Lettera N, visto n. 1377 volte)
Derivato della morfina, dagli effetti simili al naloxone. È usata in caso di iperdosaggio o avvelenamento acuto da oppiacei e similari, soprattutto quando si verifichi una forte depressione respiratoria. Si somministra per via endovenosa.
 
Di medicinasalute (del 07/04/2012 @ 14:32:44, in Lettera N, visto n. 992 volte)
medicinale antagonista competitivo degli oppiacei il cui cloridrato viene usato come antidoto nei casi di sovradosaggio di oppiacei narcotici nella cura del consumo compulsivo di oppiacei.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< giugno 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate