Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di riccardo (del 26/11/2013 @ 14:10:37, in Lettera P, visto n. 715 volte)
Formazione anatomica che ha rapporto con il palmo della mano.
 
Di riccardo (del 26/11/2013 @ 14:13:57, in Lettera P, visto n. 713 volte)
Parte anteriore o volare della mano, nella quale sono ben visibili le pliche cutanee e, in alcuni casi, le vene. Il palmo, insieme al dorso della mano, ha la principale funzione di sorreggere le dita.
 
Di riccardo (del 26/11/2013 @ 14:11:21, in Lettera P, visto n. 632 volte)
Descrive l'unità di misura utilizzata nell'Antico Egitto ed in Italia in epoca medievale e moderna.
 
Di riccardo (del 26/11/2013 @ 14:14:56, in Lettera P, visto n. 595 volte)
Manovra diagnostica eseguita con una o due mani, ma anche con le dita, che tende ad accertare lo stato di visceri o di formazioni anatomiche e i loro rapporti con organi vicini. Gli elementi più importanti che possono essere individuati con la palpazione sono: la forma, il volume, le dimensioni, la consistenza di organi, le caratteristiche della loro superficie (liscia, rugosa, bernoccoluta ecc.), la temperatura, la dolorabilità, i movimenti e la mobilità spontanea e provocata.
 
Di riccardo (del 26/11/2013 @ 14:35:41, in Lettera P, visto n. 579 volte)
Appartiene al gruppo dei difosfonati, farmaci di prima scelta nella terapia del morbo di Paget, oltre che utili nel trattamento dell'osteoporosi e delle metastasi ossee osteolitiche (soprattutto da neoplasie della mammella). Agisce inibendo l'attività degli osteoclasti e il turnover osseo; è assai efficace, somministrato generalmente alle dosi ripetute di 60 mg endovena, nel ridurre la sintomatologia dolorosa delle patologie suddette. È risultato, in studi clinici controllati, essere un farmaco più potente e con minor effetto demineralizzante rispetto ad altri difosfonati precedentemente utilizzati (etidronato, clodronato).
 
Di medicinasalute (del 29/03/2012 @ 19:34:12, in Lettera P, visto n. 921 volte)
estere etilico dell’acido p-aminobenzoico
 
Di medicinasalute (del 29/03/2012 @ 19:32:05, in Lettera P, visto n. 953 volte)
amminofenolo
 
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< gennaio 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate