Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di medicinasalute (del 29/03/2012 @ 19:35:06, in Lettera P, visto n. 2078 volte)
è un composto organico comunemente usato come rilevatore nella fotografia in bianco e nero, nell’industria delle vernici e per la sintesi del paracetamolo.
 
Di riccardo (del 26/11/2013 @ 14:36:48, in Lettera P, visto n. 777 volte)
Plesso venoso del cordone spermatico. Consiste di tre gruppi di vene che si anastomizzano liberamente: il gruppo delle vene spermatiche anteriori che emerge dal testicolo, e accompagna l'arteria spermatica interna per aprirsi nella vena cava inferiore a destra e nella vena renale a sinistra; il gruppo deferenziale medio, che accompagna il condotto deferente e sbocca in vene all'interno della pelvi; il gruppo posteriore (spermatico esterno, funicolare o cremasterico), che decorre lungo la faccia posteriore del funicolo spermatico. Tale gruppo si apre presso l'anello inguinale esterno, in rami delle vene epigastriche inferiori e nelle vene pudende.
 
Di riccardo (del 26/11/2013 @ 14:38:15, in Lettera P, visto n. 670 volte)
Processo infiammatorio esteso a tutte le articolazioni o a gran parte di esse; in senso più ristretto, infiammazione di tutte le strutture (capi articolari, membrana sinoviale, borse, legamenti ecc.) di un'articolazione.
 
Di salute (del 06/10/2007 @ 13:47:16, in Lettera P, visto n. 1209 volte)
La pancetta si ricava dai tessuti adiposi e muscolari che rivestono il costato del maiale. Dalla sua lavorazione si ricavano prodotti diversi per aspetto, aroma e sapore. Abbiamo così la pancetta tesa, quella arrotolata, quella steccata; il sapore varia a seconda degli ingredienti utilizzati per aromatizzarla (pepe, cannella ecc.). Può essere consumata come un normale insaccato, a fette sottili, oppure utilizzata nella preparazione di arrosti, fritti e ragù. Ved. anche Salumi. INFO AL. Magretta Carboidrati: 0; proteine: 21,7; grassi: 25,3; acqua: 47,8; calorie: 314. Tesa Carboidrati: 0; proteine: 20,9; grassi: 28,1; acqua: 45,3; calorie: 337.
 
Di riccardo (del 26/11/2013 @ 14:40:54, in Lettera P, visto n. 674 volte)
Diminuzione sia dei globuli rossi, dei leucociti sia delle piastrine circolanti nel sangue. Tra le cause ritroviamo gli agenti tossici per il midollo osseo (come i farmaci chemioterapici antineoplastici) e le malattie autoimmuni. La situazione clinica più nota caratterizzata da pancitopenìa è l'aplasia midollare.
 
Di riccardo (del 26/11/2013 @ 14:46:16, in Lettera P, visto n. 8847 volte)
E'una conseguenza dell'irritazione del plesso brachiale, solitamente provocata da processi a carattere espansivo (tumori, cisti). Spesso si tratta di un tipo di cancro al polmone (in questo caso chiamato tumore di Pancoast) definito principalmente dalla sua posizione situata all'estremità superiore del polmone destro o sinistro. Si diffonde in genere ai tessuti circostanti, come coste o vertebre. La crescita del tumore può causare la compressione della vena brachiocefalica, dell'arteria succlavia, del nervo frenico, del nervo laringeo ricorrente, del nervo vago o, tipicamente, la compressione di un ganglio simpatico, causando una serie di sintomi noti come sindrome di Horner. Il quadro clinico è caratterizzato da dolore alla spalla, caratteristicamente irradiato lungo il decorso del nervo ulnare dell'arto superiore omolaterale, associato a ipotrofia della muscolatura dell'arto e osteolisi della prima e seconda costa. il tumore di Pancoast può portare, nei casi più gravi, alla sindrome di Claude-Bernard-Horner che comporta: miosi (restringimento delle pupille), ipoidrosi (assenza di sudorazione), ptosi (abbassamento della palpebra) e enoftalmo (bulbo oculare incavato). In alcuni casi, il plesso brachiale viene influenzato, provocando dolore e debolezza nei muscoli del braccio e della mano. Il tumore può comprimere il nervo laringeo ricorrente di sinistra e portare ad una voce rauca e tosse. L'ostruzione, per effetto dell'espansione della massa tumorale, della vena cava superiore, porta alla sindrome della vena cava superiore che provoca cianosi e gonfiore del viso oltre alla dilatazione delle vene della testa e del collo. Un tumore Pancoast è un tumore apicale che si verifica tipicamente in soggetti fumatori e ex fumatori. I segni e sintomi clinici possono essere confusi con malattie neurovascolari. Storia di fumo del paziente, rapida insorgenza dei segni e dei sintomi clinici, dolore pleurico possono suggerire un tumore di questo tipo. Il trattamento di un cancro al polmone di tipo Pancoast può differire da quello di altri tipi di tumore non a piccole cellule del polmone. La sua posizione e la vicinanza a strutture vitali (come i nervi e la colonna vertebrale) possono rendere difficile l'intervento chirurgico. Ciò porta alla scelta della chemioterapia e alla radioterapia come trattamento. L'eventuale chirurgia può consistere nella rimozione del lobo superiore del polmone insieme con le sue strutture vicine (arteria succlavia, vena, rami del plesso brachiale, coste e corpi vertebrali), così come la linfoadenectomia mediastinica. L'accesso chirurgico può essere praticato grazie alla toracotomia posteriore o anteriore del torace
 
Di bentalina (del 09/09/2007 @ 23:12:38, in Lettera P, visto n. 1663 volte)
Il pancreas è un organo retroperitoneale, che pesa 70,80 gr disposto in corrispondenza delle prime vertebre lombari,dietro allo stomaco. E' distinto in testa, corpo e coda. La testa è adiacente alla seconda porzione del duodeno, che forma una specie di anello intorno ad essa; dalla testa, la ghiandola si appiattisce progressivamente e si estende verso sinistra, formando il corpo, che anteriormente è rivestito dal peritoneo parietale posteriore, il quale a sua volta delimita la retrocavità degli epiploon. Posteriormente, il corpo è in rapporto con l'aorta, l'arteria e la vena mesenterica superiore, la vena renale sinistra. La coda è invece adiacente alla milza, e posteriormente è in rapporto con il rene sinistro. Il pancreas è una ghiandola con funzione esocrina ed endocrina. Le funzioni endocrine sono espletate da gruppi di cellule aggregate in "insule", presenti soprattutto a livello di coda e corpo: sono le cosiddette isole di Langherans, nelle quali ci sono tipi differenti di cellule che producono più ormoni: insulina (cellule beta) e glucagone, (cellule alfa), che sono i due ormoni pricipali per la regolazione della glicemia, somatostatina (cellule delta), polipeptide pancreatico (cell.PP). Le cellule esocrine invece secernono enzimi digestivi, che hanno la funzione di scindere carboidrati, grassi, proteine, acidi nucleici; gli enzimi sono riversati in una serie di condotti che confluiscono poi nel dotto pancreatico principale (di Wirsung). Esso si unisce con il dotto biliare comune, o coledoco, (che porta la bile dalla colecisti) poco prima di sboccare nel duodeno, dove si riversano la bile e gli enzimi digestivi.
 
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< dicembre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate