Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di riccardo (del 01/10/2013 @ 18:07:05, in Lettera X, visto n. 774 volte)
Genodermatosi precancerosa ad ereditarietà autosomica recessiva caratterizzata da elevata fotosensibilità, presidisposizione allo sviluppo di neoplasie cutanee, prematuro invecchiamento della pelle ed alterazioni nella riparazione del DNA. Insorge nel primo o nel secondo anno di vita nelle regioni esposte alla luce (viso, braccia). La cute si presenta sottile, liscia, arida e si evidenziano chiazze pigmentarie piane o poco rilevate. In seguito compaiono aree atrofiche con fini teleangectasie. Le lesioni possono assumere un aspetto papillomatoso o verrucoso, e degenerare in tumori (spinaliomi e basaliomi). Si accompagnano lesioni agli occhi (blefarite,congiuntivite), alterazioni dello stato psichico e fisico. Il decorso è cronico e solitamente tali pazienti non superano i 30 anni. La terapia consiste nell'evitare l'esposizione alla luce solare e nell'asportazione chirurgica delle eventuali neoplasie.
 
Di riccardo (del 01/10/2013 @ 18:07:58, in Lettera X, visto n. 687 volte)
Secchezza della cute con tendenza alla desquamazione dovuta frequentemente a carenza di vitamina A, o a malattie quali l'ittiosi, l'iperparatiroidismo, la sindrome di Sjörgren, la pellagra, la lebbra.
 
Di riccardo (del 01/10/2013 @ 18:10:09, in Lettera X, visto n. 788 volte)
Sindrome da carenza di vitamina A che colpisce prevalentemente lattanti e bambini nel corso di itteri occlusivi, di epatopatie, di malattie del pancreas, di tireotossicosi. Si manifesta inizialmente con diminuzione dell'acuità visiva quando la luce è scarsa (emeralopia); seguono comparsa di macchie biancastre sulla congiuntiva e, successivamente, intorbidamento della cornea, con infiltrato grigiastro nella zona centrale, sfacelo e perforazione. La malattia può complicarsi con ipopion, iriti, panoftalmiti.
 
Di riccardo (del 01/10/2013 @ 18:11:39, in Lettera X, visto n. 774 volte)
Sinonimo di xeroradiografia.
 
Di riccardo (del 01/10/2013 @ 18:12:37, in Lettera X, visto n. 756 volte)
Degenerazione della congiuntiva che assume un aspetto secco e biancastro con cheratinizzazione degli strati più superficiali. Si distinguono due forme: la prima è dovuta a carenza di vitamina A ed è associata alla xeroftalmia; la seconda segue a malattie locali (tracoma, difterite, pemfigo, causticazioni).
 
Di riccardo (del 01/10/2013 @ 18:13:40, in Lettera X, visto n. 740 volte)
Particolare e duratura secchezza delle mucose della bocca dovuta a tutte quelle condizioni morbose che compromettono la secrezione salivare: malattie fortemente esaurienti, stomatiti, parotite epidemica ecc.
 
Di riccardo (del 01/10/2013 @ 18:23:41, in Lettera X, visto n. 728 volte)
Porzione inferiore allungata dello sterno. È detta anche processo xifòide o appendice xifoidea o ensiforme.
 
Pagine: 1 2 3
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< dicembre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate