Covid, il rischio di ricovero crolla con il vaccino

Aumentano però le possibilità che il contagio sia asintomatico

Varie_1021.jpg

Una buona e una cattiva notizia per quanto riguarda i vaccini. Uno studio pubblicato su The Lancet Infectious Diseases da Claire Steves del King’s College di Londra rivela che dopo la somministrazione di due dosi di vaccino anti-Covid il rischio di essere ricoverati a causa della malattia cala di oltre due terzi. Tuttavia, aumentano le possibilità che il contagio sia asintomatico. Ciò rappresenta ovviamente un problema per il controllo sulla diffusione dell’infezione.
I dati sono riferiti al Covid Symptom Study, con informazioni auto-riferite attraverso l’app Zoe dall’8 dicembre 2020 al 4 luglio 2021. Su oltre 1,2 milioni di adulti che hanno ricevuto almeno una dose, meno dello 0,5% ha riportato una cosiddetta infezione breakthrough più di 14 giorni dopo la prima dose (6.030 casi positivi dopo 1.240.09 prime dosi di vaccino). E tra gli adulti che hanno ricevuto due dosi, meno dello 0,2% ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | contagi, vaccino, immunizzazione,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 95116 volte