Tumore alla prostata, nuove indicazioni per il Psa

Gli urologi americani emanano nuove raccomandazioni

È stata una delle maggiori innovazioni in campo diagnostico degli ultimi decenni. Si tratta del Psa, il valore che può indicare la presenza di un tumore alla prostata. Lo screening viene effettuato in maniera routinaria nella fascia d’età che va dai 55 ai 69 anni. Ora però arrivano delle nuove indicazioni da parte degli urologi americani riuniti sotto la sigla Aua (American urological association), che hanno emanato alcune linee guida specifiche:
- lo screening non va effettuato fra gli uomini di età inferiore ai 40 anni;
- negli uomini fra i 40 e i 54 anni lo screening va limitato a quelli con un rischio elevato, ad esempio gli uomini di razza nera o quelli con una familiarità alla malattia;
- nella fascia d’età fra i 55 e i 69 anni va avviato un percorso di condivisione con il paziente stesso, che deve partecipare alla decisione finale;
- lo screening di routine va evitato ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Psa, tumore, prostata,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 95068 volte