Una mini-macchina per la dialisi

Inventata da ricercatori italiani

Varie_12821.jpg

Dialisi anche per i neonati. È ciò che garantisce la nuova macchina messa a punto da un team di ricercatori italiani guidati da Claudio Ronco dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza.
La macchina è stata utilizzata per la prima volta nell’agosto del 2013 per curare un neonato di 2,9 chilogrammi nato con gravi problemi dovuti a un parto complicato. La macchina, ribattezzata CARPEDIEM (macchina di emergenza per dialisi cardio-renale pediatrica - Cardio-Renal Pediatric Dialysis Emergency Machine), potrebbe rivoluzionare l’approccio terapeutico nei confronti dei bambini affetti da gravi problemi renali.
Finora i medici hanno dovuto utilizzare le normali macchine per la dialisi pensate per gli adulti, con tutti i rischi che ne conseguono. Si rischia spesso di togliere troppo fluido e quindi disidratare il bambino o al contrario di toglierne troppo poco, e in quel caso si presentano problemi di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | dialisi, neonati, reni,




Del 24/05/2014 12:16:33

Notizie correlate