La terapia androginica bipolare per il cancro alla prostata

Shock di testosterone per mandare in crisi il tumore

Tumore alla prostata_13273.jpg

Se mettere a dieta il cancro non serve a sconfiggerlo, perché non provare il contrario? Hanno pensato questo i ricercatori della Johns Hopkins University School of Medicine di Baltimora e del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle.
L'idea, sperimentata con successo su un piccolo campione di 16 pazienti colpiti da tumore alla prostata, è di mandare in overdose le cellule tumorali, offrendo loro un quantitativo elevatissimo di testosterone, l'ormone che alimenta la neoplasia. Per la precisione, i medici hanno alternato la privazione del testosterone – pratica già sperimentata in passato – con la somministrazione di dosi altissime dell'ormone. Il risultato è una sorta di shock ormonale.
Dalla terapia di deprivazione androginica si passa quindi alla terapia androginica bipolare. L'oncologo Michael Schweizer, autore dello studio, ha pubblicato su Science Translational Medicine i ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | prostata, tumore, terapia,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 95070 volte