La sindrome da rassegnazione che colpisce alcuni bambini

Decine di casi in Svezia tra i figli di richiedenti asilo

Varie_14431.jpg

Una strana malattia sta colpendo decine di bambini in Svezia, la cui cosa in comune è l’origine siriana e il fatto di essere figli di famiglie richiedenti asilo. I medici svedesi l’hanno ribattezzata “uppgivenhetssyndrom”, cioè "sindrome da rassegnazione".
I 169 bambini colpiti finora diventano, senza alcun motivo apparente, apatici, taciturni, incapaci di mangiare, bere, andare al bagno, privi di reazioni agli stimoli fisici. Nei casi più gravi, i bambini finiscono in coma anche per mesi. Vivono tutti in una piccola area della Svezia e sono figli di rifugiati siriani ai quali lo Stato svedese ha revocato o sta per revocare il permesso di soggiorno.
Da un punto di vista clinico, non esistono disfunzioni che possano spiegare la sindrome, investigata per prima dalla neurologa Suzanne O’Sullivan nel suo libro The Sleeping Beauties. L’ipotesi di O’Sullivan è che si tratti di una forma di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | sindrome, rassegnazione, rifugiati,




Del 03/05/2021 10:22:19

Notizie correlate