La scrivania raddoppia il rischio di cancro al colon

L'attività fisica non riesce a controbilanciare gli effetti della sedentarietà

Colon_1876.jpg

È un grido d'allarme quello lanciato da alcuni ricercatori australiani della University of Western Australia, che hanno pubblicato uno studio sull'influenza del lavoro d'ufficio sulle possibilità di sviluppare un cancro del colon.
Secondo i dati pubblicati sull'American Journal of Epidemiology, lavorare a una scrivania per almeno 10 anni raddoppia il rischio di un tipo particolare di cancro intestinale, quello al colon distale, oltre ad aumentare del 44 per cento il rischio di quello al colon retto. La brutta notizia è che i lavoratori che tornati a casa si sacrificano per effettuare una regolare attività fisica non godono di particolari benefici a livello probabilistico.
I ricercatori hanno coinvolto nella loro ricerca quasi 1000 persone affette da cancro all'intestino e altre 1000 sane, sottoponendoli a un questionario sul loro stile di vita, sul lavoro svolto, sull'alimentazione ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | colon, tumore, ufficio,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 95069 volte