Covid, anticorpi monoclonali per i trapiantati

Fondamentali per combattere la malattia negli immunodepressi

Varie_5725.jpg

C’è una parte della popolazione che più di altre ha bisogno degli anticorpi monoclonali per contrastare l’eventuale infezione da Covid. Si tratta dei pazienti trapiantati, che hanno meno probabilità di altri di sviluppare una propria immunità grazie al vaccino.
Lo conferma uno studio della Mayo Clinic pubblicato su Open Forum Infectious Diseases da Raymund Razonable, che spiega: «La terapia con anticorpi monoclonali è veramente importante per la popolazione trapiantata poiché questa ha meno probabilità di sviluppare la propria immunità. Fornire ai pazienti questi anticorpi li aiuta a riprendersi dal Covid-19».
Nello scorso autunno la Fda americana ha approvato l’uso emergenziale di bamlanivimab e casirivimab-imdevimab per il trattamento di Covid-19 da lieve a moderato nei pazienti con alto rischio di malattia grave.
L’uso fra i pazienti trapiantati, però, non era previsto perché non ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, anticorpi, cocktail,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 95096 volte