Gardasil. Tumori vulvari e vaginali

Tumori_8014.jpg

Secondo i risultati pubblicati dal Lancet on-line, Gardasil®, il vaccino quadrivalente contro il Papillomavirus Umano, può prevenire i tumori vulvari e vaginali oltre al tumore del collo dell’utero. In un’analisi combinata di tre studi clinici, Gardasil® ha mostrato una prevenzione del 100% delle lesioni precancerose della vulva e del 100% di quelle della vagina, correlate ai tipi di Hpv 16 e 18, nelle giovani donne (16-26 anni) non ancora entrate in contatto con questi due al momento dell’avvio dello studio e durante un follow-up di tre anni dopo la vaccinazione. Gli studi hanno coinvolto più di 18 mila donne).
"I precursori del cancro alla vulva e alla vagina spesso non sono identificati. Il loro trattamento per evitare una potenziale progressione in cancro è una sfida, può essere deturpante, può richiedere un follow-up molto lungo poiché i casi di recidiva sono molto comuni. Inoltre, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 95089 volte