• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 223

    Risultati da 1 a 10 DI 223

    13/06/2001 
    Allergie alimentari da contatto
    Chi è allergico a determinate sostanze non solo deve stare attento a evitare di mangiare i cibi incriminati ma deve pure evitare di toccarli. A sostenerlo sono alcuni ricercatori americani che hanno osservato su delle piccole cavie una relazione fra la comparsa di un'allergia alimentare e l'esposizione per contatto cutaneo o respiratorio ad allergeni. Tutto questo perché sono stati rilevati molteplici episodi di allergia alimentare, dove non vi era stata una precedente ingestione di cibo. I ... (Continua)
    05/02/2002 
    Le allergie
    Innanzitutto il significato della parola: allergia significa "reazione alterata", da intendere come risposta inappropriata e dannosa dei meccanismi di difesa dell'organismo a sostanze assolutamente inoffensive e normalmente presenti nell'ambiente.
    "Vedere" un'allergia non è difficile, purtroppo per coloro che ne rimangono vittime: grande è la varietà dei sintomi, dagli starnuti alla lacrimazione, dal gonfiore delle labbra alla crisi asmatica, per uno stesso tipo di reazione immunitaria. ... (Continua)
    06/11/2003 

    Rischiosi mercurio e metalli pesanti usati in odontoiatria
    Mercurio e metalli pesanti. Perché un rischio il loro uso in Odontoiatria. Da tutto il mondo, ad Abano Terme, rispondendo all’invito dell'AIOB per discutere di un problema sempre più importante e cioè il mercurio e i metalli pesanti in Odontoiatria.

    Perché è allarme mercurio quando il dentista pratica un’otturazione in amalgama?
    La domanda è per il dottor Raimondo Pische, presidente dell’Accademia Internazionale di Odontoiatria Biologica.
    L’allarme può derivare ... (Continua)

    26/05/2004 

    Iperattività infantile colpa di coloranti e conservanti
    L’iperattività infantile è parte della sindrome da iperattività/deficit di attenzione (ADHD), da non confondere con la normale vivacità, che consiste in un disordine dello sviluppo neuro psichico del bambino e dell’adolescente, caratterizzato da iperattività, impulsività, incapacità a concentrarsi che si manifesta generalmente prima dei 7 anni d’età.
    L'iperattività in Italia, non viene affrontata attraverso l'uso massiccio di psicofarmaci ma ci sono paesi, guarda caso tra quelli ... (Continua)

    22/11/2004 

    Arriva il gatto transgenico dal pelo anallergico
    Per chi soffre di allergie al pelo dei gatti ma non vuole rinunciare a tenere l'animale domestico in casa, arriva una soluzione che non piacerà per niente ad animalisti e attivisti anti-ogm: il gatto transgenico ipoallergenico.
    Una società di biotecnologia americana, la Allerca, ha promesso di rendere possibile a chi è allergico al gatto di poterne accarezzare uno molto speciale entro il 2007, evitando di seguire terapie a volte fastidiose e spesso costose contro le allergie ai peli ... (Continua)

    14/01/2005 
    Attenzione all'asma nelle donne incinte
    I medici dovrebbero fare più attenzione all'asma nelle donne incinte, secondo le nuove raccomandazioni pubblicate nell'ambito del programma nazionale americano di educazione e prevenzione della malattia respiratoria.
    Il programma informa circa i rischi che l'asma può comportare sia per le madri che per il feto.
    Secondo William Busse, professore di medicina dell'università della scuola medica del Wisconsin e presidente del gruppo di esperti incaricato di stilare le ... (Continua)
    01/04/2005 

    Una nuova terapia contro le allergie ai gatti
    Una nuova molecola in grado di prevenire le reazioni allergiche causate da peli o saliva di gatto è stata messa a punto dai ricercatori dell'Università di Los Angeles, che hanno testato la nuova molecola sia su colture cellulari umane sia sui topi di laboratorio.

    Il nuovo farmaco, in forma iniettabile, è una molecola costituita da una parte allergenica, di natura felina, e da una parte umana, anticorpale, che agisce bloccando la produzione di istamina, la molecola responsabile dei ... (Continua)

    19/04/2005 

    Il rischio da Inquinamento Domestico
    Anche in casa il problema delle fonti inquinanti è tutt'altro che risolto e diventa sempre più importante conoscere il tipo di problema per poter prevenire danni anche importanti alla nostra salute, visto che è proprio qui che trascorriamo una quota importante della nostra vita. Con un po' di informazione e qualche accorgimento si può contenere il rischio a livelli accettabili. Per esempio può essere utile utilizzare un depuratore d'aria.

    Monossido di Carbonio
    E' ... (Continua)

    27/04/2005 

    Gli sforzi esagerati danneggiano i polmoni
    Questo è un allarme rivolto soprattutto agli sportivi. Chi eccede nell’allenamento sfrenato potrebbe provocare dei danni irreversibili ai propri polmoni, soprattutto se non seguito adeguatamente da un medico sportivo. La convinzione è che varie discipline sportive, soprattutto quelle più pesanti come ciclismo, sci da fondo o maratona, praticate a livello agonistico, possono a lungo andare causare asma e broncospasmo. Ma anche quelle più leggere, come il nuoto, possono esasperare allergie. Sta ... (Continua)

    18/05/2005 
    Shock elettrico, radioattività e immunodepressione
    Quando si pensa alla radioattività la memoria va verso i pericoli dell'atomica, alla guerra fredda, agli incidenti nucleari come quello di Chernobyl, alla sperimentazione nel sottosuolo, nell'atmosfera, negli oceani e non solo. Meno si sa circa altri aspetti, come la sperimentazione sull'uomo direttamente, con iniezioni, o indirettamente, attraverso il trattamento irradionico degli alimenti, e sullo smantellamento degli armamenti atomici, con le relative incertezze circa le sorti che del ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale