• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 217

    Risultati da 1 a 10 DI 217

    13/06/2001 
    Allergie alimentari da contatto
    Chi è allergico a determinate sostanze non solo deve stare attento a evitare di mangiare i cibi incriminati ma deve pure evitare di toccarli. A sostenerlo sono alcuni ricercatori americani che hanno osservato su delle piccole cavie una relazione fra la comparsa di un'allergia alimentare e l'esposizione per contatto cutaneo o respiratorio ad allergeni. Tutto questo perché sono stati rilevati molteplici episodi di allergia alimentare, dove non vi era stata una precedente ingestione di cibo. I ... (Continua)
    05/02/2002 
    Le allergie
    Innanzitutto il significato della parola: allergia significa "reazione alterata", da intendere come risposta inappropriata e dannosa dei meccanismi di difesa dell'organismo a sostanze assolutamente inoffensive e normalmente presenti nell'ambiente.
    "Vedere" un'allergia non è difficile, purtroppo per coloro che ne rimangono vittime: grande è la varietà dei sintomi, dagli starnuti alla lacrimazione, dal gonfiore delle labbra alla crisi asmatica, per uno stesso tipo di reazione immunitaria. ... (Continua)
    06/11/2003 

    Rischiosi mercurio e metalli pesanti usati in odontoiatria
    Mercurio e metalli pesanti. Perché un rischio il loro uso in Odontoiatria. Da tutto il mondo, ad Abano Terme, rispondendo all’invito dell'AIOB per discutere di un problema sempre più importante e cioè il mercurio e i metalli pesanti in Odontoiatria.

    Perché è allarme mercurio quando il dentista pratica un’otturazione in amalgama?
    La domanda è per il dottor Raimondo Pische, presidente dell’Accademia Internazionale di Odontoiatria Biologica.
    L’allarme può derivare ... (Continua)

    19/04/2005 

    Il rischio da Inquinamento Domestico
    Anche in casa il problema delle fonti inquinanti è tutt'altro che risolto e diventa sempre più importante conoscere il tipo di problema per poter prevenire danni anche importanti alla nostra salute, visto che è proprio qui che trascorriamo una quota importante della nostra vita. Con un po' di informazione e qualche accorgimento si può contenere il rischio a livelli accettabili. Per esempio può essere utile utilizzare un depuratore d'aria.

    Monossido di Carbonio
    E' ... (Continua)

    06/07/2005 

    Allergie: cucine a gas nocive
    No alle cucine a gas, se i piccoli di casa sono a rischio di allergie. A scoprire l'effetto nocivo per i polmoni degli adolescenti, soprattutto se femmine e allergiche, sono i ricercatori dell'Università Cattolica di Roma, che hanno pubblicato il loro studio su 'Thorax'. Intervistando oltre 700 ragazzi tra gli 11 e i 13 anni e sottoponendoli a test 'ad hoc', Giuseppe Maria Corbo e i suoi colleghi di Fisiopatologia respiratoria hanno scoperto che la capacità respiratoria delle ragazze allergiche ... (Continua)

    06/10/2005 

    Nuove cure per il mal di testa
    La cefalea, si distingue in due forme primaria - emicrania, cefalea tensiva e cefalea a grappolo - e secondaria - conseguente ad altri fattori come ad esempio traumi, sinusiti e altre patologie varie . L'emicrania che si manifesta con un dolore localizzato in una metà del capo è il tipo più frequente di cefalea primaria, riguarda circa 9 milioni di italiani ed è 4- 5 volte più frequente nelle donne rispetto agli uomini. “In Italia”, dice il professor Giorgio Zanchin, presidente ... (Continua)

    12/10/2005 
    Il trattamento dell'asma in pediatria
    L'asma nei bimbi è una malattia diversa dall'asma nell'adulto, in quanto i bambini hanno una maggiore suscettibilità ai fattori scatenanti di tipo virale e allergico che possono richiedere differenti approcci terapeutici rispetto agli adulti affetti da asma. È arrivato il momento di riconoscere queste differenze anche a livello di linee guida in modo da incorporarle nelle pratiche terapeutiche e permettere ai nostri bambini di trarne beneficio.
    Le linee guida contemplano una maggiore ... (Continua)
    03/04/2006 
    Il dizionario dell’allergia
    Acari della polvere. Una comune causa di allergia.

    Aeroallergeni (o allergeni aerei). Allergeni trasportati dal vento e introdotti attraverso l’apparato respiratorio (inalati).

    Allergene. Qualunque sostanza o antigene che causa ipersensibilità o una reazione allergica. Tra gli allergeni più comuni ci sono pollini, erba, acari della polvere, forfora degli animali domestici, piume, latte di vacca, uova e arachidi.

    Allergenico. Predisposizione di una sostanza a ... (Continua)
    07/03/2007 
    Occhi in primavera
    La natura si risveglia e così anche i fastidiosi sintomi che accompagnano le allergie respiratorie causate soprattutto da pollini, ma anche da allergeni senza stagione quali muffe, polvere domestica e peli animali.
    Le forme allergiche più frequenti, sono spesso stagionali, caratterizzate da infiammazione della congiuntiva con conseguente arrossamento ed è possibile suddividerle in:
    • Congiuntivite allergica: la più frequente, spesso associata a rinite, caratterizzata da forte ... (Continua)
    08/03/2007 

    Le intolleranze alimentari
    Gli effetti “farmacologici” del cibo sull’organismo sono un argomento quanto mai antico. E’ invece storia dei nostri giorni l’aumento dei casi di intolleranze alimentari documentato dal numero di persone che si rivolgono a dietologi e specialisti lamentando quadri clinici differenti riconducibili, spesso, all’assunzione di determinate sostanze alimentari.
    La medicina ufficiale, da sempre attenta alle allergie alimentari, ha orientato il proprio interesse anche alle intolleranze cercando di ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale