• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 161 a 170 DI 250

    08/07/2019 16:40:00 Tagraxofusp ha dato buoni risultati in caso di BPDCN

    Nuovo farmaco per un raro tumore del sangue
    La neoplasia a cellule dendritiche plasmacitoidi blastiche (BPDCN) può essere ora affrontata con una nuova terapia specifica, Tagraxofusp.
    Il BPDCN ha alcune caratteristiche in comune con le leucemie e i linfomi, e inoltre favorisce la comparsa di tumori della pelle.
    Tagraxofusp è una terapia biologica che ha come bersaglio la proteina CD123, sovraespressa sulle cellule tumorali di BPDCN. «Il trattamento standard è la chemioterapia, con l'obiettivo di procedere a trapianti di cellule ... (Continua)

    04/07/2019 12:30:00 Risultati anche lontani fra i due tipi di misurazione

    Pressione, misurarla al polso o al braccio è diverso
    La pressione arteriosa misurata all’interno dell’arteria radiale è più alta di quella misurata all’interno dell’arteria brachiale.
    A dirlo è uno studio pubblicato su Hypertension che ha analizzato i valori ottenuti con i due diversi tipi di misurazione, al polso o al braccio.
    «I risultati dello studio sottolineano la necessità di migliorare l'accuratezza dei dispositivi che misurano la pressione sanguigna», afferma l'autore James Sharman, della University of Tasmania, in Australia.
    Le ... (Continua)

    03/07/2019 Vivere una vacanza coi bambini senza preoccupazioni

    Bambini e vacanze, vademecum per mamme serene
    Non c’è solo il caldo negli incubi delle mamme in vacanza. Sono molte, anzi, le insidie per la salute del bambino alla vigilia del viaggio nelle località di mare e di montagna.
    Lo conferma il primario di Pediatria dell’ospedale Sacra Famiglia Fatebenefratelli di Erba (Como), Gaetano Mariani: «Le domande che le mamme ci rivolgono in questo periodo estivo vanno dai farmaci da portare in vacanza, alla prevenzione del mal d’auto o di mare, dalla corretta esposizione al sole o la prevenzione ... (Continua)

    02/07/2019 16:54:00 Farmaco assumibile anche dai 12 ai 17 anni

    Dermatite atopica, dupilumab per gli adolescenti
    Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha espresso parere positivo su dupilumab, raccomandandone l’estensione dell’approvazione nell’Unione Europea anche ai pazienti adolescenti dai 12 ai 17 anni con dermatite atopica da moderata a grave idonei alla terapia sistemica.
    Una volta autorizzato, dupilumab sarà il primo farmaco biologico approvato in Europa per il trattamento di questi pazienti. Il parere positivo del CHMP si basa sui dati del ... (Continua)

    27/06/2019 12:40:00 Si basa sull’amplificazione dell’acido nucleico

    Nuovo test per le infezioni sessuali da Mycoplasma
    Un nuovo test per la diagnosi di infezione sessualmente trasmessa da Mycoplasma genitalium è stato approvato dalla Fda americana.
    Il test si basa sull’amplificazione dell’acido nucleico ed è stato messo a punto da Hologic Inc.
    Il Mycoplasma genitalium provoca spesso uretrite non gonococcica negli uomini e cercicite e malattia infiammatoria pelvica nelle donne. Dal momento che la sua crescita è piuttosto lenta, è difficile da individuare con i metodi tradizionali.
    «I pazienti con ... (Continua)

    20/06/2019 16:23:00 In aggiunta a pomalidomide e desametasone

    Mieloma, elotuzumab funziona
    Sembra efficace l’aggiunta di elotuzumab all’associazione pomalidomide/desametasone per il trattamento del mieloma multiplo.
    Ad annunciarlo è Bristol-Myers Squibb, che ha pubblicato i dati della ricerca ELOQUENT-3, studio internazionale randomizzato di Fase 2 che ha valutato l’aggiunta di elotuzumab a pomalidomide e desametasone (EPd) versus pomalidomide e desametasone (Pd) da soli nei pazienti con mieloma multiplo recidivato o refrattario (RRMM).
    In un’analisi non prespecificata per la ... (Continua)

    07/06/2019 15:40:00 La Guida SIP per aiutare mamme e papà

    Lo sport e il bambino: perché, quando, quanto, come
    Aiuta il fisico, influenza positivamente il carattere, è un potente moltiplicatore di esperienze sociali: per questo lo sport nella vita dei bambini deve essere parte integrante del processo di crescita. Sin da piccolissimi.
    Parola di pediatri, ma non solo. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità la salute è uno stato di benessere fisico, mentale e sociale e praticare una regolare attività fisica, con uno stile di vita sano, è fondamentale per godere di un ottimo stato di salute. A ... (Continua)

    23/05/2019 11:50:00 Nuovo microinfusore e una molecola

    Arriva l'insulina intelligente
    Novità in vista per i tanti pazienti diabetici alle prese con l’insulina. Un team dell’Università di Los Angeles ha pubblicato su Pnas i dettagli di una nuova insulina messa a punto. Si tratta di un’insulina intelligente che riesce a prevenire i casi di ipoglicemia calibrando in maniera precisa la quantità di zucchero assorbito dai tessuti.
    In questo modo, la glicemia viene abbassata fino ai livelli normali e non oltre. In circa il 20% dei pazienti con diabete di tipo 2 e in tutti i pazienti ... (Continua)

    20/05/2019 16:30:00 Presenti in concentrazioni maggiori nei malati

    Gli amidi grassi aiutano a diagnosticare l’Alzheimer
    Da anni i ricercatori tentano di mettere a punto un test del sangue che diagnostichi l’Alzheimer, che di fatto allo stato attuale è diagnosticabile in maniera obiettiva solo post-mortem.
    Ora un team del King’s College di Londra ha pubblicato su Alzheimer's & Dementia: The Journal of the Alzheimer's Association uno studio che verte sulla possibilità di un test del sangue per la diagnosi precoce della malattia.
    Il test si basa sulla rilevazione della concentrazione plasmatica di molecole ... (Continua)

    09/05/2019 15:45:00 Significativa riduzione della progressione della disabilità

    Sclerosi multipla, efficace ocrelizumab
    Nuovi dati disponibili su ocrelizumab nella cura della sclerosi multipla. Li ha presentati Roche al Congresso annuale dell’American Academy of Neurology di Philadelphia.
    I nuovi dati riguardano l’uso del farmaco nel trattamento della sclerosi multipla recidivante (SMR) e primariamente progressiva (SMPP). Le nuove analisi condotte dimostrano che la capacità di ocrelizumab di ridurre il rischio di progressione della disabilità è associata a una esposizione più prolungata al trattamento e a ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0911
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2023 Okmedicina Riproduzione riservata anche parziale