• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 241 a 250 DI 250

    08/04/2013 10:13:35 Anche in Italia migliaia di persone affette da Sensibilità chimica multipla

    Allergia da cellulari ed elettrodomestici
    Una patologia si sta facendo strada anche in Italia: è la Sensibilità chimica multipla (Mcs) verso l’elettro-sensibilità. Si parla di circa 500 mila persone affette da intolleranza a qualsiasi sostanza chimica e ultra sensibili all’esposizione a campi elettromagnetici come televisione, cellulari, frigoriferi, lavatrici, etc.
    E’ il dott. Giuseppe Genovesi, immunologo e allergologo del policlinico Umberto I di Roma, che riporta la diagnosi di questa patologia riscontrata in una donna sarda di ... (Continua)

    10/04/2013 L'importanza della precocità nell'approccio al trapianto

    Un parametro per la buona riuscita del trapianto di fegato
    In caso di trapianto in genere, e di quello al fegato in particolare, è fondamentale agire nel più breve tempo possibile. La sopravvivenza dell’organo e quella del paziente trapiantato, nel caso del trapianto di fegato, sono infatti strettamente correlati al MELD del paziente nel momento in cui arriva al trapianto.
    Il MELD (Model for End stage Liver Disease), è un punteggio per definire la gravità di un’epatopatia in fase terminale, in vista della pianificazione di un trapianto di fegato; ... (Continua)

    15/04/2013 Belimumab disponibile per i pazienti

    Nuovo farmaco contro il lupus eritematoso sistemico
    Dopo circa cinquant'anni, è arrivata finalmente l'approvazione di un nuovo farmaco contro il lupus eritematoso sistemico (LES). Si tratta di una malattia autoimmune che si manifesta principalmente fra i 15 e i 45 anni e colpisce nel 90 per cento dei casi le donne.
    La sintomatologia può comprendere spossatezza estrema, gonfiore e dolore articolare, febbre idiopatica, eruzioni cutanee e disturbi renali. Il lupus può causare artrite, insufficienza renale, infiammazione cardiaca e polmonare, ... (Continua)

    19/04/2013 Le caratteristiche chimiche che influiscono sulla salute

    I potenziali effetti benefici del caffè
    Nelle persone sane il caffè, a dosi moderate di 3-4 tazzine al giorno, non fa male alla salute, anzi potrebbe avere alcuni effetti benefici. Questo viene descritto nell’ultimo booklet “Caffè e Salute” scritto in collaborazione con l’IRCCS - Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano.
    Gli effetti benefici del caffè sono molteplici; a volte dipendono dalla caffeina in esso contenuta, ma probabilmente più spesso dalle altre sostanze presenti nella bevanda, che sono centinaia e ... (Continua)

    24/04/2013 17:11:24 Presa di posizione della Società Endocrinologica Americana
    La sfida della misurazione dell'estradiolo
    L'assenza di un metodo standardizzato per misurare l'estradiolo che sia sensibile, specifico e preciso è quanto denuncia la Società Endocrinologica Americana in un documento ufficiale pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism. «È importante dosare con esattezza l'estradiolo plasmatico, composto implicato nella malattia coronarica, nell'ictus e nel cancro al seno, nonché parte integrante del trattamento dell'infertilità. Tuttavia, a tutt'oggi non c'è accordo su un singolo ... (Continua)
    03/05/2013 Privigen per la cura della polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica

    Un farmaco per una forma di neuropatia
    Il farmaco Privigen potrà essere utilizzato in caso di polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica (Cidp). Il Comitato per i medicinali per uso umano dell'Unione Europea ha infatti espresso parere positivo riguardo l'estensione dell'indicazione del medicinale, utilizzato finora per altre malattie rare come la sindrome di Guillain-Barré e la malattia di Kawasaki.
    La polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica fa parte delle neuropatie disimmuni, gruppo di malattie del ... (Continua)

    07/05/2013 Plasma arricchito di piastrine per combattere la calvizie

    Alopecia sconfitta con iniezioni di sangue
    Una soluzione “vampiresca” per riuscire a contrastare la perdita di capelli. Sul British Journal of Dermatology è arrivata la consacrazione di una nuova tecnica per la lotta all'alopecia basata su iniezioni di plasma arricchito di piastrine ricavato dal sangue degli stessi pazienti.
    I medici prelevano il sangue e lo trattano in laboratorio per produrre il cosiddetto plasma arricchito di piastrine (Prp), quindi il liquido viene di nuovo iniettato sul cuoio capelluto. L'innesto favorirebbe la ... (Continua)

    07/05/2013 Importante il contributo della sostanza, ma meglio non esagerare

    La vitamina C aiuta in gravidanza
    La vitamina C in gravidanza aiuta a migliorare la funzionalità polmonare del neonato e previene tosse e respiro affannoso. A dirlo è una ricerca presentata nel corso del convegno annuale del PAS – Pediatric Academic Societies.
    Cynthia T. McEvoy, che lavora presso il Doernbecher Children's Hospital dell'Oregon Health & Science University, spiega: “la vitamina C è un trattamento semplice, sicuro e poco costoso che può diminuire l'impatto del fumo durante la gravidanza sulla salute respiratoria ... (Continua)

    10/05/2013 L'assunzione di cibi contenenti nicotina riduce il rischio della malattia

    Per il Parkinson utile la nicotina
    La nicotina sembra avere un effetto protettivo nei confronti della malattia di Parkinson. Una ricerca dell'Università di Washington con sede a Seattle ha evidenziato come il consumo di cibi che contengono la sostanza, come le solanacee – ovvero peperoni e pomodori – contribuisca a ridurre il rischio di insorgenza della malattia.
    Sulle pagine di Annals of Neurology, la coordinatrice della ricerca Susan Searles Nielsen spiega: “la malattia di Parkinson è un disturbo del movimento causato dalla ... (Continua)

    14/05/2013 La Miotomia esofagea transorale abbatte i sintomi dovuti alla condizione

    Intervento mininvasivo per l'acalasia
    Un trattamento non invasivo si è rivelato efficace nel 96 per cento dei pazienti affetti da acalasia. La patologia è causata dalla perdita progressiva della peristalsi esofagea provocata da un funzionamento anomalo dello sfintere esofageo inferiore, che dovrebbe impedire il reflusso del contenuto gastrico nell'esofago.
    Il Policiclico Gemelli di Roma è la prima struttura in Europa per numero di interventi basati sulla POEM, la Miotomia Esofagea Transorale (Per-Oral Endoscopic Myotomy), un ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale