• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 91 a 100 DI 250

    12/05/2010 I meccanismi di una biostimolazione rivisitata

    Dermovalorizzazione a propulsione per la tua pelle
    La biostimolazione consiste nell'attivazione delle funzioni biologiche della cute al fine di ottimizzarne l'omeostasi con un conseguente miglioramento estetico. Negli ultimi anni, si sostiene sempre più che il ringiovanimento estetico di una pelle senescente, opaca e asfittica, passa necessariamente attraverso un'intensa attività di biorivitalizzazione mediante un apporto costante di sostanze nutrienti e biostimolanti.
    La dermovalorizzazione a propulsione, trattamento medico-estetico non ... (Continua)

    19/05/2010 Ultime fasi di sperimentazione per lo spray a base di apomorfina

    Spray per l'impotenza, è quasi realtà
    Viene annunciato da tempo come una piccola rivoluzione, e pare che ora sia in dirittura d'arrivo la sua commercializzazione. Si tratta dello spray per l'impotenza, che secondo i primi dati garantirebbe all'uomo un'erezione nel giro di dieci minuti.
    Il prodotto avrebbe per la precisione la forma di un inalatore, simile a quelli utilizzati per l'asma, contenente polvere di apomorfina, farmaco che agisce da stimolatore dei recettori chimici del cervello. Per tanti potrebbe rappresentare un ... (Continua)

    09/06/2010 Come prepararsi a un viaggio nelle aree endemiche

    Malaria, nuovi trattamenti e linee guida per combatterla
    Una molecola contenuta nell'eparina sarebbe in grado di bloccare all'origine l'infezione delle cellule in caso di malaria. La scoperta è stata messa a punto dall'Istituto di ricerca Walter and Eliza Hall di Melbourne, che hanno messo a punto un nuovo metodo in grado di ostacolare il parassita eliminando lo spazio fisico di cui ha bisogno per moltiplicarsi.
    La molecola contenuta all'interno dell'eparina, un farmaco anticoagulante per la cura degli emboli impedisce così al Plasmodium ... (Continua)

    23/06/2010 Si sposta in avanti l'età media di chi fa ricorso ai ritocchi del chirurgo

    La chirurgia estetica è di moda nella terza età
    Sono sempre di più gli italiani che ricorrono alla chirurgia estetica. È ciò che emerge dal XXXI Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica (Sime), che ci fornisce un dato sorprendente: l’età media si è spostata in avanti, e si chiedono interventi non solo a 50 anni, ma anche superati i 70.
    I cinquantenni vanno dal chirurgo plastico per mantenere intatto, nel miglior modo possibile, il proprio corpo e a settanta chiedono trattamenti per apparire più giovani. Il ... (Continua)

    25/06/2010 Ricercatori americani ricostruiscono l'organo in laboratorio

    Polmone in provetta, è la prima volta
    Non solo la prima cellula interamente artificiale, ora arriva anche il primo polmone creato in laboratorio. L'incredibile risultato è opera di un gruppo di ricercatori americani dell'Università di Yale, che hanno ricostruito in vitro l'organo che, una volta impiantato, ha cominciato a funzionare così come nell'uomo, gestendo lo scambio fra ossigeno e anidride carbonica.
    Gli scienziati americani hanno pubblicato i risultati su Science e puntano ora alla ... (Continua)

    03/09/2010 I benefici indotti dalla sostanza sarebbero nulli senza farmaci

    Gli Omega 3 fanno bene se non si mangiano
    Negli ultimi anni, sono diventati una sorta di leggenda nel campo dell'alimentazione salutista. Gli Omega 3 sono infatti divenuti celebri per la loro capacità di prevenire le malattie cardiovascolari. Dal punto di vista scientifico gli Omega 3 sono acidi grassi polinsaturi a lunga catena di carbonio derivanti dall’acido alfa linoleico, più concretamente essi sono in grado di entrare nella costituzione delle membrane cellulari diventando protagonisti di diverse azioni molto importanti tra le ... (Continua)

    14/09/2010 Il disinfettante usato nelle piscine può provocare il cancro

    Tumori, rischio cloro
    L'allarme arriva da una ricerca spagnola pubblicata sullo US Journal Environmental Health Perspectives. Secondo gli studiosi iberici del Centro di Ricerca per l'epidemiologia ambientale (Creal) e dell'Istituto di Ricerca dell'Ospedale del Mare di Barcellona, il cloro può causare mutazioni del corredo genetico e l'insorgenza del cancro.
    Come parametro di valutazione, i ricercatori hanno esaminato un gruppo di nuotatori che frequentavano piscine al coperto trattate appunto con la sostanza ... (Continua)

    21/09/2010 Team euro-asiatico mette a punto un nuovo metodo di screening
    Nuova scoperta sulla tubercolosi
    Un gruppo di scienziati ha individuato 10 geni di virulenza del bacillo della tubercolosi, che provoca la tubercolosi o TB. Questa scoperta offre al mondo della medicina l'opportunità di sviluppare nuovi trattamenti e di provare nuovi vaccini contro una delle malattie più comuni, ma anche più mortali al mondo. I risultati dello studio, in parte finanziato dall'UE, sono presentati nella rivista PLoS (Public Library of Science ) Pathogens.
    Nonostante la difficoltà del compito, gli ... (Continua)
    27/09/2010 Nuovi studi sperimentali sull’interluchina 7

    Hiv, nuova proteina aumenta il recupero immunologico
    Nonostante l’introduzione delle nuove ed estremamente efficaci terapie antiretrovirali abbia radicalmente cambiato la prognosi della malattia, molte problematiche nella gestione clinica dei pazienti infetti da HIV restano tuttora irrisolte.
    Una di queste è rappresentata dai cosiddetti pazienti Immunological Non Responders o INR, vale a dire persone HIV positive che, nonostante un completo controllo della replicazione di HIV, non raggiungono un sufficiente recupero nella conta dei linfociti ... (Continua)

    29/09/2010 I principali fattori di rischio da evitare per prevenire il disturbo

    Nuovo studio sull'eczema
    Alcuni scienziati tedeschi hanno scoperto un nuovo modo di aiutare i bambini e gli adolescenti che soffrono di eczema atopico o neurodermatite, un disturbo della pelle molto fastidioso. Questo disturbo è in aumento nei paesi industrializzati e gli esperti stimano che il 20% dei bambini ne soffre in Europa. I risultati dello studio sono stati presentati sul Journal of Allergy and Clinical Immunology.
    Un team di ricerca guidato dalla dott.ssa Astrid Peters e dalla professoressa Katja Radon ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale