• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 66

    Risultati da 51 a 60 DI 66

    07/06/2016 11:21:00 Far ascoltare la musica durante l'intervento riduce l'uso dell'anestetico

    La cataratta si affronta a ritmo di musica
    Più musica, meno anestetico. È la proposta per affrontare l'intervento per la cataratta avanzata da alcuni medici guidati dal dott. Gilles Guerrier, che hanno presentato nel corso del congresso della Società europea di anestesiologia gli esiti di uno studio sull'argomento.
    Il lavoro, condotto su 62 pazienti, ha rivelato l'effetto positivo indotto dall'ascolto di musica classica, jazz e hip hop nei soggetti che si sottopongono a un intervento di rimozione della cataratta.
    I volontari sono ... (Continua)

    05/09/2016 Lavoro italiano fa nuova luce sulla temibile malattia
    Nuova scoperta sulla Sindrome di Lowe
    Un lavoro dei ricercatori dell’Istituto Telethon di Pozzuoli (TIGEM) ha permesso di chiarire alcune dinamiche a livello cellulare che fanno luce sull’insorgenza della sindrome di Lowe, e potrebbero costituire i primi passi per contrastare i danni causati dalla malattia. La sindrome di Lowe è una rara malattia genetica causata dalla mutazione del gene OCRL1 e caratterizzata da anomalie a carico di occhio, sistema nervoso centrale e rene: per questo è detta anche oculo-cerebro-renale. ... (Continua)
    10/02/2017 15:15:00 Il farmaco per il colesterolo aumenta il rischio del difetto visivo

    Alirocumab, rischio di cataratta maggiore
    I pazienti che assumono gli inibitori di PCSK9 contro il colesterolo come Alirocumab corrono un rischio maggiore degli altri di insorgenza della cataratta.
    A dirlo è una ricerca pubblicata sul Journal of the American College of Cardiology da un team della University of Iowa. Una delle autrici dell'analisi, Jennifer Robinson, spiega: «Le statine sono in gran parte utilizzate per abbassare il colesterolo Ldl e prevenire le malattie cardiache. Tuttavia, alcuni ... (Continua)

    18/09/2017 17:35:37 Arriva il capostipite di una nuova classe di farmaci

    Sindrome dell’occhio secco, ecco lifitegrast
    Tra poco sarà disponibile un nuovo farmaco per la cura della sindrome dell’occhio secco. Si tratta di lifitegrast, capostipite di una nuova classe di farmaci (LFA-1 antagonista) prodotto da Shire.
    La malattia è comunemente associata alla secchezza oculare e a un disagio complessivo dell'occhio con sensazione di bruciore e offuscamento della visione. La malattia dell'occhio secco può influire in modo significativo sulla qualità della vita e sulle attività quotidiane come la lettura e ... (Continua)

    08/05/2018 15:40:00 Ricerca italiana individua nuovo possibile approccio

    Sindrome di Marinesco-Sjögren, nuova terapia
    È italiano lo studio che alimenta nuove speranze di cura per la sindrome di Marinesco-Sjögren, rara malattia genetica provocata da alterazioni del gene SIL1.
    Lo studio nato in collaborazione fra Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano e l’Università degli Studi G. D’Annunzio di Chieti-Pescara ha individuato un potenziale trattamento farmacologico. La terapia punta a bloccare un enzima, rallentando di fatto la morte dei neuroni del cervelletto e migliorando la funzione ... (Continua)

    24/09/2018 14:30:00 I trattamenti per l’opacizzazione del cristallino si innovano

    Cataratta, laser e lenti intraoculari
    Tre persone su quattro a 70 anni devono fare i conti con la progressiva opacizzazione del cristallino, fenomeno meglio noto come cataratta. Nel corso degli anni, l’intervento è diventato sempre più di routine e mostra ora bassissime percentuali di complicanze - si è passati dal 70-80% fino ai primi anni ‘80 al 3% attuale - e un altissimo grado di soddisfazione dei pazienti.
    Negli ultimi tempi si assiste a una ulteriore modernizzazione degli interventi, con l’introduzione del laser a ... (Continua)

    01/02/2019 14:22:00 Funzioni visive recuperabili grazie allo sport
    L’attività fisica migliora l’ambliopia negli adulti
    L’ambliopia, detta anche occhio pigro, è un disturbo diffuso, causato da uno sbilanciamento in età giovanile dell’attività dei due occhi.
    Il disturbo è indotto da varie cause: forti differenze nel potere rifrattivo dei due occhi (anisometropia), opacizzazioni della cornea, strabismo, cataratta congenita. La patologia determina una marcata riduzione delle capacità visive, in particolare dell’acuità visiva e della stereopsi (visione della profondità). Nel bambino è trattabile prima degli ... (Continua)
    04/02/2019 La lente intraoculare migliora la visione

    Una nuova lente per la cataratta
    Una nuova lente intraoculare può curare efficacemente la cataratta.
    Si chiama TECNIS Eyhance IOL, lente intraoculare prodotta da Johnson & Johnson e ora disponibile anche in Europa. Questa lente intraoculare (IOL) monofocale di prossima generazione consente ai pazienti di avere una vista di alta qualità sia da distanza intermedia che da lontano. Si tratta di un traguardo importante per la categoria delle lenti intraoculari monofocali, oggi infatti la maggior parte delle lenti di tipo ... (Continua)

    09/04/2019 Vitamine e antiossidanti ritardano la comparsa del disturbo

    Frutta e verdura prevengono la cataratta
    Il consumo di frutta e verdura ha, come noto, effetti benefici sull’organismo. Nello specifico, una ricerca australiana segnala la riduzione del rischio di sottoporsi a un intervento di cataratta.
    Lo studio, coordinato da Ming Li dell'Università dell'Australia del Sud ad Adelaide e pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition in concomitanza con la World Optometry Week, evidenzia i benefici correlati soprattutto con il consumo di agrumi, carote, peperoni, spinaci e broccoli.
    La ... (Continua)

    19/06/2019 11:00:00 Grazie a lenti monofocali di ultima generazione

    Cataratta, vedere fino alle medie distanze ora si può
    Vista offuscata, fastidio alla luce, difficoltà a mettere a fuoco gli oggetti, sensazione di percepire i colori meno brillanti, più opachi.
    Questi i principali sintomi che si manifestano a chi soffre di cataratta, il disturbo causato dalla progressiva opacizzazione del cristallino e risolvibile attraverso la sostituzione chirurgica della lente naturale dell’occhio con una artificiale, chiamata lente intraoculare.
    Oggi, grazie all’innovazione tecnologica, ci sono importanti novità per ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale