• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 131 a 140 DI 250

    29/10/2010 12:01:49 Attenti all'umore durante i cambiamenti stagionali

    Terapia della luce contro la depressione autunnale
    Si chiama “Light Therapy” ed è un approccio terapeutico ai disturbi dell'umore. Il concetto alla base di questa terapia è semplice, il nostro organismo ha bisogno di luce, e il nostro orologio interno ha bisogno di cicli di luce e buio per regolare al meglio le nostre funzioni vitali.
    In corrispondenza del cambio di stagione e delle variazioni della durata del giorno e della notte alcune persone soffrono più di altre la deprivazione di luce naturale e possono presentare sintomi più o meno ... (Continua)

    19/11/2010 10:40:07 Come gestire la patologia e qual è il trattamento chirurgico

    Gastrinoma, un tumore raro ma da non sottovalutare
    La storia del Gastrinoma inizia nel 1955 quando Zollinger ed Ellison pubblicano un articolo dove vengono riportati due casi di ulcera peptica associata a tumori del pancreas. Negli stessi anni il Dott Wermer descrive una sindrome caratterizzata da adenomatosi dell’Ipofisi Anteriore, delle Paratiroidi e del Pancreas in una famiglia in cui erano affetti il padre e quattro dei nove figli. Dopo più di mezzo secolo i Gastrinomi sono conosciuti come tumori rari producenti gastrina localizzati nel ... (Continua)

    23/11/2010 I pazienti con glaucoma sono predisposti ad altre serie malattie

    Non solo glaucoma
    Uno studio effettuato in Taiwan su scala nazionale ha comparato soggetti affetti da glaucoma con persone che non soffrono di questa patologia oculare. I risultati ottenuti hanno evidenziato che i pazienti affetti da glaucoma sono decisamente più inclini ad avere altri seri problemi di salute, come ipertensione, diabete, ulcere e malattie del fegato.
    Questo studio è stato pubblicato nell’edizione di novembre di Ophtalmology, il mensile dell’American Academy of Ophtalmology.
    “I medici ... (Continua)

    24/11/2010 La pianta è un valido ausilio e non ha controindicazioni

    Iperico, un aiuto per il nostro benessere
    L'hypericum perforatum, popolarmente conosciuto come “Erba di San Giovanni”, è una pianta conosciuta fin dall'antichità e il cui millenario utilizzo affonda le radici nelle pratiche salutistiche di greci e romani, che lo utilizzavano come diuretico, antimalarico, cicatrizzante, lenitivo, contro la sciatica e le fratture, e per regolarizzare il flusso mestruale. Nel Medioevo era considerato un utile rimedio per ansia, la malinconia e i disturbi del sonno.
    L’origine del nome non è del tutto ... (Continua)

    25/11/2010 Il distacco dal lavoro diminuisce le probabilità di sintomi depressivi

    Depressione, andare in pensione aiuta
    L'immagine del pensionato spaesato e senza nulla da fare dovrebbe essere rivista. Almeno, questa è la conclusione di una ricerca apparsa sul prestigioso British Medical Journal e firmata da un gruppo di ricercatori dell'Università di Stoccolma.
    La fine dell'esperienza lavorativa infatti si tradurrebbe in una riduzione della stanchezza fisica e mentale e di conseguenza anche dei sintomi legati alla depressione. Studi precedenti avevano raggiunto risultati contraddittori, evidenziando alcuni ... (Continua)

    30/11/2010 10:54:31 Una proteina mirata ai recettori della dopamina funziona da antidepressivo

    Depressione, individuato un nuovo bersaglio farmacologico
    Si apre la strada per la creazione di una nuova generazione di farmaci antidepressivi, mirati e con pochi effetti collaterali.
    Un gruppo di ricercatori canadesi ha sintetizzato una proteina che interferisce con il complesso recettoriale della dopamina e che si è dimostrata efficace nel contrastare i sintomi della depressione in test di laboratorio. La ricerca è stata pubblicata su Nature Medicine.
    La depressione è un male che colpisce sempre più persone, in Italia e nel mondo, che non fa ... (Continua)

    07/12/2010 Rispetto agli SSRI aumentano i rischi di malattie cardiovascolari

    Antidepressivi triciclici pericolosi per il cuore
    Alcuni tra i più comuni medicinali contro la depressione, i cosiddetti antidepressivi triciclici (TCA), possono avere effetti dannosi sul corpo, ed in particolare sul cuore. È quanto emerge da una ricerca condotta dall’University College di Londra e pubblicata sull’'European Heart Journal'.
    L'analisi ha coinvolto un campione di persone di cui il 2,2% assumeva antidepressivi triciclici, il 2% inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) e lo 0,7% altri tipi di ... (Continua)

    30/12/2010 Una ricerca l'aveva collegato al disturbo, ma è stata smentita

    La sindrome da fatica cronica non è colpa del virus Xmrv
    Una ricerca del 2009 aveva associato il virus Xmrv alla sindrome da fatica cronica, oggi quella ricerca è stata smentita.
    Lo ha dimostrato uno studio pubblicato dalla rivista Retrovirology, secondo cui quell'esperimento è stato minato da una contaminazione accidentale. La ricerca di due anni fa aveva suggerito la relazione dopo aver trovato tracce del virus in alcuni campioni di pazienti affetti dalla sindrome e in altri con un tumore alla prostata.
    Secondo il nuovo studio realizzato in ... (Continua)

    03/01/2011 Come combattere la sindrome da rientro

    Attenzione al jet-lag sociale dopo le vacanze di Natale
    Se vi sentite particolarmente nervosi e affaticati quando tornate dalle vacanze, non preoccupatevi.
    Stanchezza, irritabilità, disturbi del sonno, tachicardia, sudorazione eccessiva: sono i sintomi della 'sindrome da rientro', l'epidemia che nei primi giorni di lavoro dopo le vacanze colpisce un italiano su due.
    Un disagio entro certi limiti 'fisiologico', dato che il periodo di ripresa delle abitudini di vita rappresenta un momento di transizione, di riadattamento al nuovo. Ogni ... (Continua)

    04/01/2011 Minore incidenza di problemi mentali per le coppie che superano i cinque anni

    Le relazioni lunghe fanno bene
    Una ricerca dagli aspetti sorprendenti sostiene l'efficacia di una relazione stabile nel limitare l'insorgenza di eventuali problemi mentali. Si tratta di uno studio pubblicato dal prestigioso British Journal of Psychiatry a firma di un gruppo di ricercatori dell'Università di Otago, in Nuova Zelanda, che ha analizzato allo scopo un campione di 1000 persone sui trent'anni.
    Stando ai risultati, i soggetti che dichiaravano una relazione più lunga mostravano anche una percentuale assai ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale