• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 61 a 70 DI 250

    29/10/2021 15:00:00 Come migliorare il sonno e il benessere psicofisico

    Ora solare, 5 consigli per evitare lo stress
    Spostare l'orologio un'ora indietro e tornare all'ora solare può mandare in tilt il nostro organismo per poche ore o, addirittura, sino a 3 settimane.
    Con grosse ricadute su umore, fame, sonno, metabolismo e sistema immunitario.
    Perdere un'ora di luce naturale e trascorrere più tempo con la luce artificiale, infatti, comporta una minore disponibilità di serotonina (ormone della serenità e dell’attività mentale) e di vitamina D (che, oltre a incidere sulla salute delle ossa, stimola la ... (Continua)

    26/10/2021 11:15:00 L’intervento chirurgico aumenta le probabilità di morte per cause vascolari

    Cataratta, sale il rischio di infarto e ictus
    Intervenire chirurgicamente per rimuovere una cataratta può aumentare il rischio di morte per cause cardiovascolari. Lo dice uno studio pubblicato sul British Journal of Ophtalmology da un team dell’Università di Melbourne.
    La chirurgia della cataratta è la procedura oftalmica più praticata in assoluto ed è anche l’unico trattamento efficace per la cataratta. Gli autori hanno analizzato i dati di 14.918 persone di età pari o superiore a 40 anni che avevano partecipato alle indagini del ... (Continua)

    19/10/2021 17:00:00 Molti i pazienti che continuano ad accusare distress respiratorio

    Long Covid, sintomi anche a un anno dalla guarigione
    A un anno dall’uscita della terapia intensiva una buona percentuale di pazienti accusa ancora problemi respiratori. A dimostrarlo è uno studio pubblicato su Thorax da un team di ricercatori del Centro di Ricerca Universitario “Alessandra Bono” dell’Università degli Studi di Brescia e del Centro per il follow-up dei pazienti dimessi dalla terapia Intensiva dell’ASST Spedali Civili di Brescia.
    Si tratta dei primi dati al mondo sugli esiti nei pazienti con sindrome da distress respiratorio ... (Continua)

    19/10/2021 15:32:00 Più piccole tre regioni del cervello in chi ha maggior propensione al suicidio

    Il rischio di suicidio è legato alle strutture cerebrali
    C’è un nesso tra la conformazione del cervello e la possibilità che un soggetto che soffre di depressione ceda all’idea del suicidio. A dimostrarlo è una ricerca del Queensland Institute of Medical Research che ha analizzato i cervelli di quasi 19mila persone, 694 delle quali avevano tentato il suicidio, mentre altre 6.000 soffrivano soltanto di depressione.
    Nei soggetti che avevano tentato il suicidio, tre regioni del cervello erano più piccole della media: il talamo, che mette in ... (Continua)

    18/10/2021 15:52:00 Non solo la salute mentale a rischio

    50 gli effetti negativi di social e internet
    Una ricerca australiana ha evidenziato la presenza di almeno 50 effetti negativi correlati all’uso dei social media e di internet. Lo studio della University of Technology di Sydney è stato pubblicato sul Journal of Global Information Management.
    Durante lo studio il team ha esaminato oltre 50 articoli pubblicati fra il 2003 e il 2018. Il 2003 è un anno fondamentale per i social media, dal momento che è l’anno di fondazione di MySpace, il primo vero social network. L’anno dopo verrà messo on ... (Continua)

    15/10/2021 10:20:00 Accesso alla protesi per una vita sessuale normale molto limitato

    Cancro alla prostata, solo 1 su 10 ha una protesi
    Ogni anno circa 12.000 italiani colpiti da cancro alla prostata sono sottoposti a rimozione radicale dell’organo. La metà ha poi grosse difficoltà ad avere erezioni normali e avrebbe bisogno dell’impianto di protesi peniene.
    Tuttavia, la maggior parte dei candidati non ha accesso alle cure perché la protesi non è prevista dai Lea e quindi la maggior parte delle Regioni non eroga la prestazione.
    Su 3.000 richieste ogni anno, le protesi impiantate sono circa 400, concentrate soprattutto nel ... (Continua)

    12/10/2021 10:10:00 Le soluzioni per superare un momento non facile

    Post partum, come gestire il cambiamento
    Le nostre nonne la chiamavano “quarantena”, molto prima dell’arrivo del Covid. Ma era riferito al periodo in cui la neomamma riposava e non pensava ad altro che a riposarsi e ad allattare. Tutto il resto non contava: c’era sempre qualcuno che si occupava della gestione della casa, e magari degli altri figli. Ma sappiamo che non è più così. E per molte è motivo di vanto riprendere in fretta e furia tutte le attività di prima, pensando di essere cariche di forze e ormoni. Ma non è così per ... (Continua)

    07/10/2021 10:47:57 Combattere tosse e mal di gola con cannella e zenzero

    Erbe e spezie per un autunno in salute
    Spesso utilizzate per esplorare nuovi sapori in cucina, le spezie e le erbe aromatiche sono molto utili anche per mantenersi in salute senza rinunciare al gusto, soprattutto nella stagione autunnale.
    Il dottor Giulio Sonzio, nutrizionista, fornisce suggerimenti pratici per portarle in tavola.
    Alcune spezie ed erbe aromatiche sono in grado di donare a corpo e mente una marcia in più in autunno, perché grazie alle loro peculiari proprietà possono essere potenti antibatterici e ... (Continua)

    06/10/2021 15:45:00 Le detenute rischiano il doppio degli uomini l’insorgenza dell’infezione

    Epatite C, le donne in carcere rischiano di più
    Donne al centro dell’attenzione nella Sanità Penitenziaria. Al 31 gennaio 2021 costituivano il 4,2% della popolazione carceraria, per un totale di 2.250 unità. Una componente minoritaria, ma in crescita e soprattutto con numeri più elevati degli uomini in termini di patologie.
    È quanto è emerso da uno studio ancora in corso d’opera, i cui primi risultati sono stati presentati in occasione dell’Agorà Penitenziaria 2021, XXII Congresso Nazionale della SIMSPe – Società Italiana di Medicina e ... (Continua)

    06/10/2021 09:51:00 Alternativa ai farmaci per chi non risponde alla terapia

    Un chip cancella la depressione
    In un terzo dei casi, i pazienti colpiti da depressione grave non rispondono né ai farmaci né alla terapia elettroconvulsiva. Un team di ricercatori dell’Università della California di San Francisco sta sperimentando l’efficacia di una specie di pacemaker da impiantare nel cervello che invia impulsi in grado di resettarlo. Il chip peraltro interverrebbe solo quando i sintomi diventano più gravi agendo sui circuiti cerebrali legati alla depressione.
    Gli scienziati americani hanno impiantato ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale