• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 171 a 180 DI 250

    20/09/2022 11:10:00 Anche l’influenza è un pericolo per molti anziani

    Vaccinazione al quadrato per Covid e influenza
    Da anni è nota la correlazione tra il picco stagionale dell'influenza e l'aumento di incidenza di una serie di patologie cardiovascolari, in particolare l’infarto, ma anche ictus e ricoveri per scompenso. Ecco perché vaccinarsi contro l’influenza può salvare la vita. E gli studi dimostrano che il vantaggio della protezione contro gli eventi cardiovascolari offerto della vaccinazione antinfluenzale aumenta con l’aumentare dell’età. Per questo è così importante che gli over-65 (e i fragili, cioè ... (Continua)

    16/09/2022 16:00:00 Difendersi dai messaggi fuorvianti di pubblicità e social

    L’obesità è una malattia cronica
    Sulle pubblicità di marchi famosi, soprattutto americani e nord europei, imperversano da qualche tempo modelle ‘curvy’ che strizzano l’occhio al pubblico sempre più vasto delle donne (ma anche uomini) in sovrappeso o francamente obese. È il frutto di astute campagne di marketing che fanno leva sul trend topic di body positivity, reinterpretandolo però in maniera confondente rispetto ai messaggi di prevenzione.
    “Non ci stancheremo mai di ribadire – afferma il professor Massimo Volpe, ... (Continua)

    13/09/2022 14:45:00 Contribuisce ad accelerare l’invecchiamento del cervello

    La menopausa aumenta il rischio di demenza
    Le donne che affrontano la menopausa sono più suscettibili all’insorgenza della demenza. Secondo uno studio dell’Università Monash di Melbourne, infatti, la menopausa accelererebbe i processi fisiologici legati all’invecchiamento del cervello.
    Lo studio, coordinato dai professori Velandai Srikanth e Chris Moran, le donne in post-menopausa tendono a mostrare un invecchiamento più marcato del cervello rispetto a quanto avviene agli uomini sani della stessa età.
    Gli scienziati si sono ... (Continua)

    01/09/2022 09:40:00 Nuovi dati ne confermano l’efficacia a lungo termine

    Evolocumab contro il colesterolo Ldl
    In occasione della Sessione late-breaking Hot Line dell’annuale Congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC) a Barcellona, Amgen ha presentato importanti dati dall'estensione open label (OLE) dello studio di fase tre FOURIER di Repatha (evolocumab) in pazienti con malattia cardiovascolare aterosclerotica (ASCVD). I dati sono stati pubblicati contemporaneamente su Circulation, una delle più importanti riviste scientifiche al mondo.
    Evolocumab è il primo e unico inibitore della ... (Continua)

    29/08/2022 09:40:00 Riduce di un terzo il rischio di un nuovo attacco

    Una polipillola per contrastare infarto e ictus
    Un’unica pillola che ne contiene tre per ridurre di un terzo le probabilità di un nuovo infarto o di un ictus nei pazienti già colpiti da una crisi. Uno studio internazionale su oltre 2.500 persone ha mostrato l’efficacia della polipillola, descrivendone i risultati sul New England Journal of Medicine.
    I dati indicano che fra le persone che hanno assunto la polipillola l’incidenza di un secondo infarto o ictus è stata del 9,5%, contro il 12,7% del gruppo che ha assunto la terapia ... (Continua)

    25/08/2022 14:40:00 Effetti negativi diretti sull’organo

    Il fumo danneggia il cuore
    Ad essere minacciati dal fumo non sono soltanto i vasi sanguigni, ma direttamente il cuore. A scoprirlo è un nuovo studio presentato al Congresso della European Society of Cardiology di Barcellona da un team dell'Herlev and Gentofte Hospital di Copenhagen.
    Allo studio hanno preso parte 3.874 persone fra i 20 e i 99 anni, il 18,6% dei quali erano fumatori, il 40,9% ex fumatori, mentre il 40,5% non aveva mai fumato. I ricercatori hanno messo a confronto le misurazioni ecocardiografiche dei ... (Continua)

    23/08/2022 15:34:00 Sistema innovativo già utilizzato su due ragazzi

    Una protesi autoespandibile per le cardiopatie congenite
    Una bioprotesi di valvola polmonare autoespandibile in grado di adattarsi più efficacemente all’anatomia di bambini e ragazzi con cardiopatie congenite: è il sistema innovativo offerto dalla tecnologia nel settore delle procedure trans-catetere, quelle che permettono di evitare un intervento chirurgico a cuore aperto. La nuova protesi, che ha ricevuto l’autorizzazione CE nel maggio di quest’anno, è già una realtà nell’Unità di Cardiologia interventistica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, ... (Continua)

    18/08/2022 08:45:00 I sintomi neurologici possono protrarsi per oltre 2 anni

    Covid, la nebbia cerebrale dura anni
    Sintomi come la nebbia cerebrale, l’ansia e la depressione dovuti al Covid possono perdurare per molto tempo, anche un paio di anni. Lo dice un nuovo studio pubblicato su Lancet Psychiatry da un team della University of Oxford che ha analizzato i dati di 1,25 milioni di persone.
    "Sin dalle prime fasi della pandemia, è noto che Covid-19 è associato a un aumentato rischio di molte sequele neurologiche e psichiatriche”, scrivono i ricercatori. “Tuttavia, a più di 2 anni dalla diagnosi del primo ... (Continua)

    29/07/2022 10:15:00 Si può ridurre il rischio nelle persone con mutazione del gene MTHFR

    La mutazione che aumenta il rischio di infarto e ictus
    Le persone portatrici di una specifica mutazione del gene MTHFR, fino al 20% della
    popolazione, hanno la tendenza ad avere un alto livello di omocisteina nel sangue e un rischio aumentato di essere colpite da infarto o ictus. Questo elevato rischio cardiovascolare scaturisce dall’alterata funzione endoteliale e da una aumentata reattività piastrinica che favorisce la comparsa di fenomeni trombotici. Nonostante si possa ottenere la normalizzazione dell’omocisteina attraverso la ... (Continua)

    19/07/2022 16:10:00 Nuova opzione di trattamento per il rigurgito della valvola mitrale o tricuspide

    Il sistema Pascal per la riparazione della valvola cardiaca
    È possibile intervenire in maniera mininvasiva per trattare i pazienti che mostrano un rigurgito della valvola mitrale o tricuspide. Si può infatti operare il riavvicinamento dei lembi valvolari grazie al sistema di riparazione transcatetere Pascal, indicato per la riparazione delle valvole mitralica e tricuspide insufficienti.
    «In passato, il trattamento chirurgico era l'unica opzione per i pazienti con rigurgito
    severo della valvola mitrale e non era indicato per i pazienti ad alto ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale