• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 221 a 230 DI 250

    29/12/2016 17:30:00 Nelle donne a basso rischio mostrano una migliore capacità predittiva

    Aterosclerosi e calcificazioni dell'arteria coronarica
    Le calcificazioni dell'arteria coronarica rappresentano un fattore di rischio dall'alto valore predittivo per le donne con un rischio di malattia aterosclerotica cardiovascolare (Ascvd) basso.
    Lo dice uno studio pubblicato su Jama e presentato nel corso del convegno annuale 2016 dell'American Heart Association da un team dell'Erasmus University Medical Center guidato da Maryam Kavousi, che spiega: «Non è ancora del tutto chiaro il ruolo della determinazione del calcio coronarico (Cac) nella ... (Continua)

    28/12/2016 15:54:00 Anche diabete e scompenso cardiaco sono meno frequenti

    Ictus, il magnesio ne riduce il rischio
    Un'integrazione alimentare a base di magnesio è associata a una riduzione del rischio di insorgenza di ictus, scompenso cardiaco e diabete. Lo rivela uno studio pubblicato su BMC Medicine da un team dell'Università Zhejiang di Hangzhou, in Cina.
    I ricercatori cinesi coordinati dal dott. Fudi Wang hanno selezionato 40 studi prospettici realizzati fra il 1999 e il 2015 per un totale di oltre 1 milione di soggetti. Il follow up era compreso fra i 4 e i 30 anni.
    La metanalisi dei dati ha ... (Continua)

    20/12/2016 15:21:28 I risultati del nuovo studio Escape

    Ipertensione, efficace il Canrenone
    Buoni i risultati emersi dallo studio Escape sul farmaco Canrenone per il trattamento dell'ipertensione. Se ne è discusso durante un meeting nell'ambito del Congresso della Sic, Società italiana di Cardiologia, che si è tenuto a Roma.
    Lo studio è stato condotto interamente nel nostro paese da ricercatori italiani col supporto della società farmaceutica belga Therabel e pubblicato sulla rivista Cardiovascular Therapeutics.
    Lo studio ha coinvolto 175 pazienti ipertesi (età media 57 anni) ... (Continua)

    14/12/2016 11:10:00 Il gelo è un rischio per le arterie

    Il cuore non ama il freddo
    Le fredde serate invernali sono un problema per il cuore. A sostenerlo è Francesco Romeo, presidente della Società italiana di cardiologia, che spiega all'Adnkronos: «Il freddo, abbinato a uno sforzo fisico e a un pasto pesante, può slatentizzare un problema già esistente, scatenando una crisi. Uscire per una passeggiata dopo un pasto abbondante, magari con un peso in mano come una borsa, in una notte fredda espone al rischio di una crisi anginosa».
    La prevenzione è ancora una volta un vero ... (Continua)

    13/12/2016 16:16:16 Rischio di coaguli sanguigni a causa della testa inclinata

    Un ictus dal parrucchiere
    Andarsi a tagliare i capelli e ritrovarsi vittima di un ictus. È l'incredibile vicenda occorsa a un inglese di 45 anni, Dave Tyler, che si era recato in un salone di bellezza di Brighton appunto per sistemarsi l'acconciatura.
    Due giorni dopo, l'uomo ha cominciato ad accusare un forte mal di testa, a cui sono seguiti una paralisi e uno svenimento. Il quotidiano The Independent, che riporta la notizia, parla di «sindrome da salone di bellezza», un fenomeno che si verifica quando una delle ... (Continua)

    13/12/2016 09:30:00 Sotto le 5 ore gli effetti negativi si moltiplicano

    Dormire poco fa male al cuore e causa incidenti
    I nottambuli dovrebbero stare attenti alla salute del proprio cuore e al rischio di incidenti. Uno studio realizzato da ricercatori italiani svela che la mancanza di sonno aumenta considerevolmente il rischio di incorrere in un incidente stradale.
    «La sonnolenza diurna e i disturbi del sonno, collegati talvolta a malattie come l’apnea notturna (Osas), possono moltiplicare significativamente il rischio di incidenti stradali, in alcuni casi specifici fino a quattro volte».
    Sono i risultati ... (Continua)

    12/12/2016 Ridotte la pressione e le tensioni provocate dallo stress

    Lo yoga fa bene al cuore
    Praticare yoga aiuta a prevenire le malattie cardiache, riducendo tensioni, ansia e soprattutto la pressione arteriosa. Uno studio firmato da Ashutosh Angrish del Sir Gangaram Hospital di Delhi, in India, ha esaminato l'effetto dell'Hatha yoga sulla pressione sanguigna in 60 pazienti sani ma in fase pre-ipertensiva.
    Divisi in due gruppi, i partecipanti hanno affrontato cambiamenti allo stile di vita associati a 3 mesi di yoga oppure solo la prima parte del programma. Nel gruppo dello yoga i ... (Continua)

    07/12/2016 16:50:00 L'efficacia dell'inibitore del fattore Xa

    Ictus, Betrixaban ne riduce il rischio
    I pazienti ricoverati che assumono Betrixaban vedono ridursi il rischio di insorgenza di un ictus. Lo rivela uno studio pubblicato su Circulation e condotto dal Beth Israel Deaconess Medical Center presso l'Harvard Medical School di Boston.
    Michael Gibson, principale autore dello studio, commenta: «I pazienti ospedalizzati per una patologia medica sono un gruppo clinicamente eterogeneo di pazienti con aumentato rischio non solo di complicanze tromboemboliche venose, ma anche di ictus, una ... (Continua)

    07/12/2016 12:23:02 La tecnologia è frutto del lavoro di ricercatori italiani

    Quadriplegia, la mano robotica che ridona il tatto
    Per la prima volta sono state restituite capacità di presa della mano, sufficienti a compiere azioni come mangiare e bere in maniera autonoma, a persone quadriplegiche, immobilizzate nel tronco e negli arti inferiori e superiori.
    La momentanea restituzione di questa capacità di presa è risultata possibile grazie a un robot esoscheletrico, indossabile, per l’assistenza della mano e a un’interfaccia non invasiva con il sistema nervoso.
    La dimostrazione della funzionalità del sistema è ... (Continua)

    06/12/2016 14:30:00 15 grammi al giorno per allontanare il rischio di morte precoce

    Le proprietà benefiche delle noci
    Sono sufficienti poche noci ogni giorno per allontanare il rischio di insorgenza di malattie coronariche, cancro, diabete e obesità. A dirlo è un nuovo studio pubblicato su BMC Medicine da un team dell'Imperial College di Londra e della University of Science and Technology, in Norvegia.
    L'analisi ha valutato 29 studi internazionali per un totale di oltre 800mila soggetti. Fra di essi sono stati registrati 12mila casi di malattie coronariche, 9mila ictus, 18mila fra tumori e malattie ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0911
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2023 Okmedicina Riproduzione riservata anche parziale