• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 51 a 60 DI 250

    21/12/2021 16:00:00 Masticare bene ogni boccone ridimensiona il rischio

    Mangiare piano per ridurre il colesterolo
    Meglio assaporare ogni boccone del cibo che abbiamo nel piatto. Così facendo, oltre a prolungare il piacere del pasto, ridurremo il rischio di sviluppare l’ipercolesterolemia.
    Ad affermarlo è uno studio pubblicato sul Journal of Translational Medicine da un team italiano diretto da Annamaria Colao, presidente della Società italiana di Endocrinologia.
    Lo studio, condotto da Giovanna Muscogiuri e Luigi Barrea, ha coinvolto 187 soggetti obesi dei quali sono state indagate le abitudini ... (Continua)

    14/12/2021 14:10:00 I vantaggi di un check-up cardiologico

    Visita cardiologica a Roma: quando è necessario farla
    Pressione alta, senso di affaticamento al cuore? Forse è giunto il momento di fare un check up cardiologico con urgenza e assicurarsi che non ci siano malattie o problemi a carico del cuore. Una visita cardiologica completa difatti consentirà al medico di poter tracciare un quadro complessivo della situazione clinica del paziente, valutando la presenza di sintomi che interessano la zona toracica e prescrivendo eventualmente degli esami per approfondire la problematica cardiovascolare, come la ... (Continua)

    09/12/2021 16:15:00 La nuova terapia migliora la qualità di vita

    Leucemia linfatica cronica, disponibile acalabrutinib
    L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato la rimborsabilità di acalabrutinib, una nuova terapia per pazienti con leucemia linfatica cronica sia di nuova diagnosi sia precedentemente trattati.
    Anemia, ingrossamento dei linfonodi, leggera febbre, stanchezza, sudorazioni notturne, perdita di peso involontaria sono le principali manifestazioni di questa neoplasia, caratterizzata da un accumulo di linfociti B, con specifiche caratteristiche fenotipiche, nel sangue periferico, nel ... (Continua)

    30/11/2021 09:10:00 Pericolosi soprattutto per le persone già colpite da infarto o ictus

    I cibi ultra-processati aumentano il rischio di mortalità
    I cibi ultra-processati sono sempre più sotto indagine per i possibili effetti negativi sulla salute. Una ricerca condotta dal Dipartimento di Epidemiologia e Prevenzione dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS) approfondisce ora gli effetti che una dieta ricca di questi cibi può avere sulle persone che soffrono già di patologie cardiovascolari. Il risultato è un aumento del rischio di un secondo infarto (o ictus), questa volta fatale. Ma c’è anche un’altra osservazione importante per il ... (Continua)

    24/11/2021 10:00:00 I sintomi sarebbero causati dai postumi dell’infiammazione sistemica

    Long Covid, nuovo studio esclude danni cerebrali
    Non danni al cervello, ma i postumi di una reazione autoimmune pesante e di un’infiammazione sistemica difficile da superare. Questa l’ipotesi di un gruppo di ricercatori dell’Università di Friburgo riguardo alla cosiddetta sindrome da Long Covid.
    I sintomi che una percentuale non indifferente di pazienti continuano a sperimentare dopo la guarigione – calo della concentrazione, disattenzione, problemi di memoria, stanchezza – non sarebbero quindi dovuti a danni cerebrali permanenti.
    Lo ... (Continua)

    17/11/2021 08:07:29 Piccole soddisfazioni per migliorare l’umore

    Alimentazione sana: 3 consigli per non rinunciare al gusto
    Quando si segue un’alimentazione ipocalorica con il fine di dimagrire, potrebbe essere utile concedersi ogni tanto qualche piccolo sgarro, non solo per migliorare l’umore ma anche per rompere la monotonia alimentare che spesso le diete si portano con sé.
    Ecco quindi, di seguito, qualche piccolo consiglio per non rinunciare al gusto anche se si desidera perdere qualche chilo di troppo.

    3 consigli per un’alimentazione sana

    1. Cioccolato dietetico come anti-fame
    Sebbene possa ... (Continua)

    12/11/2021 11:00:00 Mantenere l’emoglobina glicata sotto controllo riduce il rischio

    Controllare il diabete per evitare l’ictus
    I pazienti diabetici hanno un rischio maggiore di ictus cerebrale rispetto alla media, circa 3 volte più alto. Se poi il paziente è stato già colpito da ictus, allora il pericolo di una nuova crisi è ancora più alto.
    Uno studio pubblicato su Neurology, tuttavia, afferma che mantenere i livelli di emoglobina glicata sotto controllo – fra il 6,8 e il 7 per cento – consente anche di abbattere il rischio di ictus o di altri problemi vascolari.
    L’emoglobina glicata è la quota di emoglobina nel ... (Continua)

    12/11/2021 Fondamentale per chi soffre di fibrillazione atriale

    Ictus, nuovo test scova i coaguli di sangue
    I pazienti che soffrono di fibrillazione atriale sono a maggior rischio di ictus. Le alterazioni al normale flusso circolatorio legate alla più comune forma di aritmia, infatti, aumentano le probabilità che si formino grumi di sangue che spostandosi nei vasi cerebrali provocano appunto l’ictus.
    Si può cercare di scoprirli in anticipo, ma al momento è necessario un esame assai invasivo, l’ecografia transesofagea, di fatto una sonda inserita nella prima parte del tubo digerente attraverso la ... (Continua)

    03/11/2021 16:40:00 Il trattamento consente un recupero delle abilità esecutive

    La stimolazione del midollo spinale per l’Alzheimer
    Un nuovo trial clinico, effettuato dai ricercatori della Fondazione Santa Lucia IRCCS e dell’Università Federico II di Napoli, ha evidenziato i vantaggi di supportare il training cognitivo in pazienti con Alzheimer moderato con la Stimolazione Transpinale a Corrente Diretta (TsDCS).
    Lo studio ha coinvolto 16 persone con Malattia di Alzheimer con sintomi di media gravità e difficoltà cognitive nelle abilità esecutive. Il trattamento cognitivo computerizzato è stato somministrato in due ... (Continua)

    28/10/2021 17:15:00 Coaguli di sangue e restringimento delle arterie ne aumentano il rischio

    Un cerotto per evitare l’ictus dopo un intervento al cuore
    Per prevenire il rischio di ictus dopo un intervento chirurgico di ricostruzione vascolare può essere utile un cerotto. È la soluzione cui hanno pensato i ricercatori della Tsinghua University di Pechino che hanno sviluppato un dispositivo indossabile in grado di monitorare in maniera costante il flusso sanguigno scongiurando coaguli di sangue e restringimento delle arterie.
    Il dispositivo sviluppato è formato da una membrana di silicone che contiene al suo interno degli elettrodi che ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0911
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2023 Okmedicina Riproduzione riservata anche parziale