• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 81 a 90 DI 250

    24/04/2009 

    Nuova scoperta sul ‘ricambio’ dei neuroni dopo ictus
    Una ricerca internazionale alla quale hanno partecipato ricercatori dell'Istituto per le applicazioni del calcolo del Consiglio nazionale delle ricerche (Iac-Cnr), della Fondazione Santa Lucia di Roma, dell’Università dei Paesi Baschi e dell’Istituto Leibniz di Magdeburgo in Germania, pubblicata oggi su PLoS ONE, ha individuato alcuni fattori che, dopo un episodio di ischemia cerebrale, impediscono la formazione di nuovi neuroni ad opera di staminali cerebrali.
    Durante un'ischemia, quando ... (Continua)

    05/05/2009 

    Bere vino allunga la vita di cinque anni
    Bere mezzo bicchiere di vino ogni giorno può allungare la vita di circa cinque anni. Una ricerca olandese, pubblicata sul Journal of Epidemiology and Community Health, è giunta a questa conclusione dopo aver controllato i dati di 1400 persone nell'arco di quarant'anni.
    I numeri sulla longevità delle persone considerate nell'indagine indicano che chi consuma regolarmente vino, indifferentemente se bianco o rosso, vive in media cinque anni di più rispetto agli astemi; gli appassionati della ... (Continua)

    05/05/2009 

    Fumare fa più male alle donne che agli uomini
    Le donne sono più vulnerabili agli effetti dannosi del fumo.
    La conferma di questo dato, già emerso da passate ricerche scientifiche, viene da un nuovo studio presentato a Lugano (Svizzera) alla Conferenza europea multidisciplinare di oncologia toracica.
    Gli studiosi elvetici hanno seguito, tra il 200 e il 2005, 683 malati di cancro al polmone nel centro oncologico di St.Gallen: i dottori hanno scoperto che il cancro si manifestava prima nel gentil sesso rispetto agli uomini. Da ... (Continua)

    12/05/2009 

    Troppo alcol danneggia la memoria e favorisce la demenza
    Attenzione a esagerare con i drinks: si può danneggiare seriamente il nostro cervello, perdendo la memoria e favorendo l'insorgere della demenza.
    Lo afferma una ricerca svolta al Maudsley Hospital di Londra, pubblicata sulla rivista “Alcohol and Alcoholism”. Le donne sembrano più vulnerabili ai danni cerebrali e cognitivi provocati dal troppo alcol: in alcuni casi i bicchieri di troppo possono condurre anche all'Alzheimer.
    Lo studio inglese imputa ai drinks alcolici in eccesso ben un ... (Continua)

    16/06/2009 
    Un test delle urine svela il rischio di infarto o ictus
    Un nuovo e semplice test delle urine potrebbe sostituire in futuro la coronarografia come strumento valido per valutare lo stato del sistema cardiocircolatorio.
    L'innovativa soluzione diagnostica è stata presentata a Washington, al congresso dell`American Heart Association.
    Il nuovo test, ancora in fase sperimentale e frutto di una ricerca tedesca, si basa sul collagene, ricercandone la presenza nelle urine: questa proteina, in fatti, riveste le placche presenti nei vasi sanguigni dei ... (Continua)
    18/06/2009 
    Morti improvvise di bambini per psicofarmaci anti-ADHD
    Certi farmaci possono uccidere i bambini a cui vengono somministrati. È accaduto ad alcuni piccoli pazienti americani che avevano assunto medicinali per la sindrome da iperattività e deficit di attenzione (ADHD).
    La Food and Drug Administration (FDA) ed il National Institute of Mental Health hanno finanziato un nuovo studio sugli effetti avversi derivanti dalla somministrazione ai bambini degli psicofarmaci utilizzati per sedare l'iperattività. I risultati sono stati resi noti in questi ... (Continua)
    23/06/2009 La bevanda aiuta a prevenire il cancro

    Il tè verde previene il tumore alla prostata
    Il tè verde può aiutare a prevenire il cancro alla prostata, grazie alle benefiche sostanze che contiene.
    Uno studio americano, pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research, lo conferma.
    L'indagine è stata condotta su 26 uomini con tumore prostatico ed età compresa tra i 41 e i 72 anni, in attesa di un intervento chirurgico di asportazione radicale della prostata.
    Questi soggetti hanno assunto per 34 giorni, fino al giorno precedente l'operazione, una pillola a base di ... (Continua)

    30/07/2009 Vita più lunga coi latticini

    Il latte fa i bimbi più alti e longevi
    Poter vivere più a lungo, con ossa forti e una statura maggiore, è possibile se ci si è alimentati con latte e latticini da piccoli. Il calcio che questa bevanda, e i suoi derivati, contengono, previene l'insorgenza dell'ictus e contribuisce molto al rafforzamento osseo. Questo vale per chi si è nutrito di questi alimenti fin da piccolo, mentre gli adulti potrebbero avere problemi cardiovascolari col colesterolo contenuto in latte intero, formaggi e burro.
    La rivista “Heart” ha pubblicato ... (Continua)

    18/09/2009 Efficacia degli stent provata a due anni
    Studio Syntax sugli stent Taxus per i cardiopatici
    Gli stent medicati per cardiopatici danno buone indicazioni d'efficacia negli studi clinici in cui sono stati testati. I dati a due anni dello studio SYNTAX hanno dimostrato che non esistono differenze statisticamente significative tra lo stent coronarico a eluizione di Paclitaxel TAXUS® Express2® e il bypass aortocoronarico (CABG) per quanto riguarda l'endpoint combinato sulla sicurezza (mortalità per qualsiasi causa, ictus e infarto miocardico [IM]). Questi i risultati annunciati dalla Boston ... (Continua)
    23/09/2009 Check-up innovativo per il cuore a Milano

    Cardio-Check nuovo test salva-cuore
    Riuscire a sapere con esattezza quali rischi corre il nostro sistema cardiovascolare, mettendo tempestivamente in atto tutte le misure necessarie ed evitando di perdere tempo con esami inutili. Fare prevenzione e diagnosi su misura per ogni paziente.
    Questo è quanto promette di ottenere Cardio-Check, un'innovativa metodica di check-up per il cuore disponibile presso il Centro Diagnostico Italiano (CDI) di Milano.
    Cardio-Check, messo a punto dal CDI, consiste in un questionario medico ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale