• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 191

    Risultati da 31 a 40 DI 191

    19/01/2011 Associazione fra le vampate di calore e la riduzione del pericolo di cancro
    Chi soffre per la menopausa rischia meno un tumore
    Le donne che subiscono con più evidenza i sintomi della menopausa potranno consolarsi con i risultati di un recente studio americano. I ricercatori statunitensi dell'Università di Washington e del Fred Hutchinson Cancer Research Centre di Seattle sostengono infatti che vi sia una correlazione inversa fra il numero e l'intensità delle famose vampate di calore di cui soffrono le donne nel corso della menopausa e le probabilità di sviluppare un tumore al seno.

    L'ormone protagonista è ... (Continua)
    25/02/2011 Le innumerevoli applicazioni cliniche dell’agopuntura auricolare

    Agopuntura auricolare, l’altra agopuntura
    L’utilizzo del padiglione auricolare a fini terapeutici è descritto fin dai tempi più remoti e si ritrova nel corso dei secoli, da Ippocrate a Valsalva, da Colla a Borelli.
    Inizialmente si trattava di una pratica medica empirica, spesso praticata da guaritori o da frati, finchè nella seconda metà del Novecento, un medico francese fu incuriosito dalla fama di una guaritrice, tale Madame Barrin.
    Frotte di pazienti affetti da sciatalgia giungevano da tutta la Francia per incontrare la ... (Continua)

    14/03/2011 Iniziative in tutto il mondo per informare e sensibilizzare

    Una settimana per il cervello
    In questi giorni si celebra anche in Italia la Settimana mondiale del cervello, promossa dalla Società Italiana di Neurologia. Sono previste tante iniziative di informazione e sensibilizzazione su tutto il territorio nazionale, tra cui: “Neurologia a Porte Aperte”, progetto che prevede l’apertura delle strutture ospedaliere per fornire informazioni sulle attività neurologiche e per permettere visite guidate dei reparti e dei laboratori al fine di far conoscere il lavoro dei neurologi sia dal ... (Continua)

    28/03/2011 Alcuni cibi favoriscono il sonno, altri lo ostacolano

    Ecco la dieta contro l'insonnia
    Affrontare il cambio di stagione, il cambio di orario, sono eventi che possono portare anche chi non ne soffre abitualmente ad avere problemi di insonnia.
    Secondo recenti stime l'insonnia è un problema che arriva a costare fino all'1% del PIL di un paese in termini di produttività persa (corrispondente a circa 28 giorni lavorativi), come rileva uno studio canadese coordinato da Meagan Daley, psicologo dell'Università Laval di Quebec, e pubblicato sulla rivista “Sleep”: solo in Italia sono ... (Continua)

    06/06/2011 I consigli utili per dormire e riposare al meglio

    Per una corretta igiene del sonno
    È noto che il sonno è influenzato dal nostro stile di vita e da vari fattori ambientali. Il nostro comportamento durante le ore diurne e in particolare nelle ore che precedono l’ora di coricarsi, possono influenzare la qualità del sonno notturno.
    Per norme di igiene del sonno si intende una serie di comportamenti che fisiologicamente favoriscono un buon sonno notturno. La maggior parte di dette norme indica comportamenti facilmente perseguibili. Spesso i soggetti sono scettici rispetto ... (Continua)

    16/06/2011 Integrazione della terapia antidepressiva con OPC-34712
    Disturbo depressivo maggiore, efficace una nuova sostanza
    Annunciati i risultati di uno studio clinico in fase 2 di OPC-34712, un nuovo agonista parziale dei recettori D2 per la dopamina.
    In uno studio controllato randomizzato in doppio cieco della durata di sei settimane, l'assunzione di OPC-34712 aggiunta alla terapia antidepressiva (ADT) in pazienti adulti con disturbo depressivo maggiore (MDD) non rispondenti alla terapia antidepressiva, ha dimostrato miglioramenti al punteggio totale della Montgomery Åsberg Depression Rating Scale (MADRS) ... (Continua)
    16/06/2011 Come superare l'insonnia, che mina i rapporti di coppia

    Testa fredda, sonno assicurato
    La prossima volta che non riuscirete ad addormentarvi provate con un po' di ghiaccio in testa. Una ricerca americana dell'Università di Pittsburgh ha infatti stabilito che raffreddare la testa prima di andare a dormire facilita il sonno.
    Lo studio, presentato nel corso dell'incontro annuale delle Associated Professional Sleep Societies americane, ha messo a punto una sorta di casco da indossare per riuscire a dormire meglio, prodotto sulla base di una sperimentazione che ha coinvolto un ... (Continua)

    22/06/2011 Allo studio un dispositivo portatile per indurre il sonno

    Una scossa elettrica per cancellare l'insonnia
    Chi soffre di insonnia in un futuro non lontano potrebbe andare a letto con una macchinetta che lo aiuta ad addormentarsi, un dispositivo portatile che manda al cervello le ''onde'' giuste per indurre il sonno.
    Alla ''macchina del sonno'' stanno lavorando ricercatori italiani coordinati da Luigi De Gennaro, docente di Psicologia alla Sapienza di Roma, e Paolo Maria Rossini, docente di Neurologia all'Università Cattolica di Roma insieme a ricercatori dell'Istituto di Neurologia del ... (Continua)

    05/08/2011 I rischi della depressione estiva, che può provocare l’abuso di alcol

    Attenzione alla summer sad, gli occhi ci deprimono
    Ma chi l’ha detto che in estate si sta meglio? Esiste un’ampia fetta di popolazione che vive questo periodo come un lungo incubo. Persone che in inverno stanno benissimo e non soffrono di alcun disturbo, all’approssimarsi della bella stagione cadono in un profondo stato di depressione e accusano inattesi attacchi di panico. La causa di questa situazione? Sembra strano, ma sono i nostri occhi.
    Il disturbo prende il nome di Summer Sad (Seasonal Affective Disorder) e richiede spesso un ... (Continua)

    14/08/2011 Come migliorare le condizioni nei viaggi in aereo
    La sindrome da fusi orari: conoscerla per prevenirla
    Sempre più persone scelgono ormai mete lontane per passare le proprie vacanze o anche solo per la curiosità di scoprire nuovi mondi e nuove tradizioni. Ma i lunghi viaggi in aereo possono essere anche causa di stress, specialmente se si passano più di fusi rari in modo rapido. Un viaggio in direzione "trasversale" cioè da est a ovest (e viceversa) può attraversare facilmente più di 4  fusi orari ed alterare perciò notevolmente i ritmi cronobiologici dell'organismo. Andando verso ovest, per ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale