• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 213

    Risultati da 81 a 90 DI 213

    13/12/2012 Primi risultati di una sperimentazione inglese

    Un vaccino contro la leucemia
    Un team di ricerca inglese sta studiando la possibilità di utilizzare un vaccino contro la leucemia. I primi risultati su WT1 DNA (gene Wilms' Tumor 1, acido deossiribonucleico) sembrano essere positivi.
    Dall'analisi emerge che le risposte degli anticorpi specifici del vaccino nei pazienti vaccinati nell'ambito dell'esperimento sono significative. I primi risultati fanno parte della seconda fase di un esperimento in cui saranno selezionati 31 soggetti per lo studio sulla leucemia mieloide ... (Continua)

    06/02/2013 Progetto europeo punta a ridurre la mortalità oncologica

    Tumori, uno strumento per evitare le metastasi
    Il cancro causa circa il 13 % di tutte le morti nel mondo, e rappresenta quindi un enorme problema per la salute pubblica. Ogni famiglia in Europa viene toccata in qualche modo da questa devastante malattia. Il problema è che il cancro non è una sola malattia, ma oltre 200 diversi tipi di malattie, che vanno dai grandi cancri killer a patologie più rare come il mieloma multiplo e la leucemia mieloide cronica. Nel 90 % dei casi, la morte è dovuta a metastasi.
    Per questo motivo, l'Unione ... (Continua)

    28/02/2013 Studio individua un polimorfismo utile a predire l'efficacia di un trattamento
    Alterazione genetica aiuta la chemio in caso di leucemia
    Un team di ricerca dell'Università del Minnesota ha scoperto una variante genetica che aumenta l'efficacia del trattamento chemioterapico in caso di leucemia mieloide acuta. Il risultato, pubblicato su Clinical Cancer Research, aiuta a delineare quelle situazioni in cui gli agenti antileucemici potrebbero o meno esercitare la propria efficacia.
    Nello specifico, i ricercatori americani hanno studiato gli effetti di un polimorfismo ereditario della proteina CD33, presente nella maggior parte ... (Continua)
    14/03/2013 Sopravvivenza inferiore rispetto ai bambini, servono protocolli specifici

    Tumori, per gli adolescenti le cure sono meno efficaci
    Adolescenti e bambini malati di tumore, pur nelle stesse condizioni cliniche, hanno possibilità di guarigione differenti: contro la leucemia linfoblastica acuta, per esempio, i bambini hanno l’85% di probabilità di sopravvivenza a fronte del solo 50% degli adolescenti.
    Causa di questa la disparità nelle cure oncologiche sono la difficoltà dei ragazzi tra i 15 e i 19 anni di accedere alle cure di eccellenza e di essere arruolati nei protocolli clinici e il problema che, nonostante due terzi ... (Continua)

    22/03/2013 Nuovo metodo guarisce un uomo affetto dalla malattia

    Un altro successo contro la leucemia
    Un'altra buona notizia per quanto riguarda le possibili cure contro la leucemia. Dopo il caso di Emma Whitehead, la bambina americana guarita dalla leucemia linfoblastica acuta grazie a un trattamento sperimentale, sempre dagli Stati Uniti arriva la notizia che la stessa terapia è riuscita a guarire un uomo di 40 anni affetto dalla temibile patologia. La notizia è particolarmente rilevante perché, nel caso degli adulti, la leucemia linfoblastica acuta è una sorta ... (Continua)

    10/04/2013 Studio analizza il nesso fra qualità dell'aria e neoplasie infantili

    Cancro infantile associato all'inquinamento
    Alcuni tipi di cancro infantile potrebbero essere indotti dall'inquinamento atmosferico. A suggerirlo è una ricerca condotta dall'Università della California con sede a Los Angeles e presentata nel corso dell'incontro annuale dell'American Association for Cancer Research.
    Lo studio, il primo nel suo genere, ha esaminato i dati relativi a 3950 bambini inclusi nel California Cancer Registry, nati fra il 1998 e il 2007.
    I ricercatori hanno prodotto una stima sull'inquinamento atmosferico ... (Continua)

    23/04/2013 Bambina irlandese entra nella storia della medicina

    La bimba miracolo che sconfigge tutte le malattie
    I miracoli a volte accadono, anche quando si parla di scienza. Una bambina irlandese entrerà probabilmente negli annali di storia della medicina per il suo caso che ha del miracoloso. La bimba, Clara McLoughlin di Dublino, è nata prematura il 7 agosto 2012, ad appena 28 settimane di gestazione. Il fratellino gemello che condivideva con lei la gravidanza non è sopravvissuto al parto.
    Ma il travaglio della famiglia McLoughlin era appena iniziato. La bimba, che pesava poco più di 1 chilo, ... (Continua)

    17/05/2013 12:10:30 Ricercatori francesi scoprono le proprietà antitumorali di un derivato

    Colesterolo, arma atipica contro il cancro
    Il colesterolo è noto per i suoi effetti nocivi sulla salute. Un team di ricercatori francesi provano a migliorarne la reputazione attraverso l'analisi di uno dei suoi derivati, la dendrogenina A. L'équipe dell'Inserm guidata da Marc Poirot e Sandrine Silvente-Poirot ha scoperto che la molecola, almeno su modello murino, possiede delle proprietà antitumorali ben definite.
    Allo stato attuale delle conoscenze, il colesterolo è implicato in diverse patologie croniche, in primo luogo le malattie ... (Continua)

    23/05/2013 Una ragazza americana crea una rete neurale per predire la malattia

    Un algoritmo facilita la diagnosi di leucemia
    A soli 18 anni rischia di rivoluzionare i metodi diagnostici ufficiali. Parliamo di una ragazza americana, Brittany Wenger, che nel giro di qualche mese ha prima messo a punto un'app per facilitare la diagnosi del cancro al seno e poi inventato un nuovo metodo diagnostico per la leucemia.
    La studentessa della Florida ha creato infatti una rete neurale che si basa sul concetto del cloud, ovvero la nuvola nella quale viaggiano i dati, sfruttandone le potenzialità per l'individuazione dei ... (Continua)

    31/05/2013 12:37:15 Buoni risultati da obinutuzumab (GA101)
    Un nuovo farmaco per la leucemia
    I risultati dello studio CLL 11 di fase III condotto su 781 pazienti con Leucemia Linfatica Cronica (CLL), presentati al meeting annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO), hanno dimostrato che GA101 in associazione a clorambucil (chemioterapia standard) ha più che raddoppiato il tempo libero da malattia rispetto al clorambucil in monoterapia, portando la mediana da 10,9 mesi a 23 mesi.
    La CLL è una delle forme più comuni di tumore del sangue che ogni anno provoca circa 75.000 ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale