• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 98

    Risultati da 1 a 10 DI 98

    03/10/2005 
    Gli esercizi che sanano la schiena per almeno 10 anni
    Per il mal di schiena cronico la ricerca di interventi preventivi e terapeutici è diventata nel tempo sempre più numerosa ed importante. A differenza del mal di schiena acuto, in cui vi è un’ampia possibilità di scelte terapeutiche a disposizione del medico, nel caso di dolore cronico (che persiste per oltre sei mesi) il quadro appare ancora confuso. Back school (scuola della schiena), esercizio ed approccio multidisciplinare (che consiste nell’eseguire della ginnastica, un ... (Continua)
    15/06/2006 
    Una compressa al mese contro l’osteoporosi
    Osteoporosi, basta una pillola al mese per non pensarci più. E il sesso debole non sarà più sesso fragile. La “terapia una volta al mese”, ibandronato, è una buona notizia per quattro milioni di italiane in menopausa che, entrate nel tunnel dell’osteoporosi, ogni giorno rischiano una frattura. Una terapia comoda, che non complica la vita, bastano 12 compresse l’anno; sicura nel senso di ben tollerabile; ed efficace perché riduce in maniera significativa, del 62 per cento, il rischio di nuove ... (Continua)
    02/10/2006 

    Cifoplastica
    Oggi una nuova tecnica di intervento mininvasiva, la cifoplastica con palloncino, consente di eliminare il dolore e le difficoltà motorie, recuperando quanto più possibile l’altezza originaria del corpo vertebrale fratturato.
    Un peso sollevato distrattamente, un movimento brusco, talvolta solo l’essersi chinati troppo, rifacendo il letto al mattino: tutti gesti a prima vista innocui e invece suscettibili di provocare, nei soggetti predisposti, il cedimento e il collasso del corpo ... (Continua)

    27/10/2006 

    La lombalgia
    La lombalgia comune rappresenta un evento clinico estremamente diffuso, costoso e con importanti ricadute socio-economiche,in particolare quando nella fase cronica ha un elevato impatto sulla nostra vita quotidiana.
    I principali sforzi in ambito di ricerca si stanno compiendo proprio in questa fase, che presenta le maggiori difficoltà cliniche e di gestione sanitaria. Sappiamo,altresì,che la fase acuta è ad evoluzione benigna in più del 90%dei soggetti: per questa fase, infatti, le ... (Continua)

    11/12/2006 

    Mal di schiena: errori da evitare
    Semplici consigli che possono mutare le nostre condizioni di salute, evitandoci di danneggiare il nostro organismo assumendo forti dosi di antidolorifici. Si sa, la prevenzione è la cura migliore, quindi fate attenzione a: 1. Non stare attenti alla linea. Il sovrappeso è la causa principale del mal di schiena. A maggior ragione, l’obesità. In questi casi la donna soffre più degli uomini del mal di schiena.
    2. L’uso non corretto della schiena. Non ci si pensa mai ma in auto, quando si ... (Continua)

    13/12/2006 

    Le nuove frontiere in chirurgia vertebrale
    "Ho scelto questo tema perché si tratta di una problematica estremamente importante e molto legata agli sviluppi di una Società che invecchia sempre più". Parla il professore Carlo Logroscino Direttore Dipartimento Scienze Ortopediche e Traumatologia Università Cattolica di Roma.
    "La colonna vertebrale risente del logoramento dovuto al peso degli anni. Sono sotto gli occhi di tutti le problematiche che interessano la colonna vertebrale sia per quanto riguarda quel grande arcipelago ... (Continua)

    04/07/2007 

    Sempre più diffuso il mal di schiena
    Il mal di schiena è la malattia del popolo italiano. Lo afferma Alessandro Faldini, presidente della SIOT. “Stiamo diventando un paese di sedentari e la mancanza di attività fisica moderata – ha spiegato - è l’anticamera del mal di schiena”.
    Quando si parla di mal di schiena – ha continuato Faldini – si intendono tutte le patologie che coinvolgono la spina dorsale. Le persone sono colpite dal problema senza distinzioni di sesso (eccetto per l'osteoporosi notoriamente prevalente nella ... (Continua)

    14/09/2007 

    Sindrome delle gambe senza riposo, 15% di insonni
    La sindrome delle gambe senza riposo, dopo ansia, depressione e altri fattori psicofisiologici, è la principale causa dell'insonnia.
    Questo tipo di insonnia si manifesta a causa del bisogno irrefrenabile di muovere le gambe dovuto a sensazioni spiacevoli e fastidiose, che ricordano il passaggio di corrente elettrica, acqua o insetti.
    Dei circa 15 milioni di italiani che trascorrono le notti insonni, ha detto il direttore del Centro del sonno dell'Istituto San Raffaele di Milano, ... (Continua)

    08/10/2007 

    In piedi in pochi giorni con la discoplastica
    Tornare subito efficienti dopo un intervento alla schiena, abbattendo di 5 volte i tempi di recupero: non più 4 - 8 mesi ma appena una ventina di giorni. E’ quanto permette la discoplastica, tecnica consolidata che trova molti consensi negli Usa ma è ancora poco diffusa in Europa e in Italia, nonostante nel nostro Paese ci siano migliaia di over 40 con degenerazione dei dischi vertebrali. E’ questo il tema centrale di ‘EuroSpine’, il congresso europeo più importante dedicato allo studio e allo ... (Continua)

    16/10/2007 
    Fisioterapia fondamentale nel mal di schiena
    Mai fermarsi quando il mal di schiena non è forte. Anche se è abbastanza doloroso da rendere la vita difficile, è cosa importante non bloccarsi ma effettuare del movimento, possibilmente facendosi guidare da un fisioterapista esperto. Sulla rivista Annals of Internal Medicine uno studio esplora quanto sia efficace la fisioterapia ai fini della qualità della vita di questi pazienti.
    Il mal di schiena si definisce “sub-acuto” quando dura da più di sei settimane, ma da meno di tre mesi. Un ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale