• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 101 a 110 DI 250

    19/10/2012 10:22:16 Due studi confermano un rimedio tradizionale

    Menta piperita per il mal di testa
    Circa un quinto della popolazione italiana, tra cui circa un milione di adolescenti soffre di cefalee.
    Una ricerca di studiosi iraniani della University of Medical Sciences di Shiraz, pubblicato sull’International Journal of Clinical Practice, confermando un precedente lavoro tedesco, dimostra che l’estratto di Menta piperita riduce i sintomi dell’emicrania e della cefalea di tipo tensivo. Nel lavoro dei ricercatori tedeschi l’olio essenziale di menta piperita ha ridotto il dolore nel ... (Continua)

    23/11/2012 Studio internazionale coinvolgerà anche i più importanti centri italiani
    Nuove speranze per la cura del Lupus Eritematoso Sistemico
    Si prospettano nuove opportunità di trattamento per i pazienti con Lupus Eritematoso Sistemico (LES), una malattia infiammatoria cronica autoimmune che può coinvolgere tutti gli organi e apparati del corpo, dalle articolazioni alla cute, al cuore, ai reni, ai polmoni e al sistema nervoso. È quanto emerso in occasione del XLIX Congresso Nazionale della Società Italiana di Reumatologia in corso a Milano fino al 24 Novembre.
    Il Prof. Giovanni Minisola, Presidente della Società Italiana di ... (Continua)
    20/12/2012 09:42:25 Aumenta il numero di uomini colpiti da cefalea associata all’attività sessuale

    Scusa cara, ma ho ‘mal di testa’
    Una volta erano le donne che anticipando la richiesta sessuale maschile si scusavano per un ‘forte mal di testa’, ma ora a farne le spese sono proprio gli uomini e ci si accorge che il mal di testa associato con l'attività sessuale non è certamente uno scherzo. Conosciuta già dai tempi di Ippocrate, tuttavia, questa tipologia ha iniziato a essere scientificamente considerata negli anni ‘70.
    Viene definita con molti nomi: cefalea benigna sessuale (BSH), cefalea coitale benigna, cefalea ... (Continua)

    29/12/2012 Effetto protettivo nei confronti dell'alcool

    Gli asparagi per disintossicarci dalle bevute
    Esagerare con l'alcool non è cosa difficile in questi giorni di festa. Oltre a presentarci il conto con sintomi evidenti come nausea e mal di testa, l'organismo soffre danni anche in maniera silenziosa, in particolare a carico dei reni.
    Ma a venire in nostro soccorso potrebbe essere l'asparago. Una ricerca indica infatti che il consumo del vegetale prima di una serata all'insegna dell'eccesso potrebbe ridurre gli effetti nocivi dell'alcool bevuto.
    Lo studio dell'Istituto di scienza ... (Continua)

    10/01/2013 Ricerca sottolinea l'esistenza di un nesso genetico
    Correlazioni fra epilessia ed emicrania
    Epilessia ed emicrania condividerebbero un preciso legame genetico. A dirlo è una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Epilepsia da un team del Columbia University Medical Center di New York.
    Lo studio, firmato dalla dott.ssa Melodie Winawer, ha preso in esame 500 famiglie, mostrando come la parentela con pazienti epilettici aumenti le probabilità di soffrire di emicranie anche gravi. In precedenza, altre ricerche avevano suggerito un'ipotesi simile, non confermando tuttavia ... (Continua)
    30/01/2013 Studio rivela l'efficacia dell'effetto placebo in caso di cefalea

    Placebo come un farmaco per l'emicrania nei bambini
    Bambini e adolescenti colpiti da emicrania possono trovare beneficio anche da un placebo. A dirlo è una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Jama Pediatrics da un gruppo di ricercatori della Cleveland Clinic guidati dal dott. Jeffrey Jackson.
    I ricercatori hanno analizzato una serie di farmaci utilizzati in caso di cefalea, confrontandone l'efficacia con il placebo. Soltanto in due casi i farmaci hanno mostrato risultati migliori, e comunque la differenza era minima. Gli scienziati ... (Continua)

    19/02/2013 Nessun farmaco e nessun effetto collaterale

    Un neurostimolatore per prevenire il mal di testa
    Chi non ha mai sofferto di mal di testa? Per molti, però, l'occasionalità è una meta agognata dal momento che combattono con questo disturbo quasi quotidianamente. Per trovare una risposta al bisogno terapeutico di questi pazienti, arriva ora una nuova possibile soluzione non farmaceutica.
    Per la cura la ricerca si è sempre concentrata prevalentemente sulla fase acuta della patologia, mentre per la fase preventiva i farmaci hanno sempre scarseggiato, se si eccettuano i beta-bloccanti e i ... (Continua)

    06/03/2013 17:09:32 Studio rivela l'effetto analgesico dell'attività sessuale

    Il sesso fa passare il mal di testa
    È meglio di un analgesico, è divertente e oltretutto è anche gratis. Di che parliamo? Del sesso, che secondo una recente ricerca dell'Università di Münster avrebbe un effetto antidolorifico in caso di mal di testa.
    Finora il nesso fra sesso ed emicrania non era esattamente positivo, dato che il mal di testa viene spesso utilizzato come pretesto per non concedersi al partner. Ora, tuttavia, i ricercatori sembrano aver scoperto che l'attività sessuale è in grado di ridurre e in alcuni casi di ... (Continua)

    18/04/2013 Più probabile soffrire di emicranie se vittime di coliche da neonati

    Mal di testa associato a coliche infantili
    Fra i ragazzi dai 6 ai 18 anni affetti da mal di testa è più probabile trovare soggetti che abbiano sofferto di coliche infantili. A dirlo è una ricerca dell'APHP-Hospital Robert Debré di Parigi pubblicata sulla rivista Jama, secondo cui le coliche di cui molti neonati soffrono costituirebbero un fattore di rischio per l'insorgenza di emicranie negli anni successivi.
    Dai dati emerge infatti che fra i ragazzi che avevano avuto problemi di coliche da neonati l'incidenza delle emicranie era del ... (Continua)

    03/05/2013 Primo trattamento senza uso di interferone

    Terapia rivoluzionaria per l'epatite C
    Un cocktail di farmaci privi dell'interferone per colpire il virus dell'epatite C ed eliminarlo. Una sperimentazione ha dimostrato l'efficacia di questa nuova terapia orale contro il virus di genotipo 1, la forma più diffusa ma anche più resistente ai trattamenti.
    I risultati del trial di fase II su questo nuovo connubio di farmaci sono stati presentati nel corso dell'ultimo congresso della European Association for the Study of the Liver, che si è tenuto ad Amsterdam.
    Stando ai dati, il ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale