• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 131 a 140 DI 250

    17/01/2014 13:14:02 Terapie e metodi d’elezione

    Emicrania pediatrica
    A soffrire di emicrania è quasi il 2% dei pazienti pediatrici, e tra questi quasi il 70% lamenta una forma persistente.
    Le forme di mal di testa più diffuse a questa età sono la cefalea tensiva (dolore bilaterale, costrittivo e di lieve intensità accompagnato da pallore ed intolleranza alla luce e ai rumori) e l’emicrania (dolore unilaterale, di tipo pulsante, molto intenso associato a vomito, nausea e fastidio alla luce e ai rumori). Entrambe le due forme di cefalea possono coesistere e ... (Continua)

    22/01/2014 10:30:00 Terapia efficace in oltre il 70% dei casi

    Neurostimolazione sottocutanea per il mal di testa cronico
    Uno studio presentato nel corso di un convegno sulle cefalee ha mostrato l'efficacia della neurostimolazione sottocutanea in caso di mal di testa cronico.
    Oltre 7 pazienti su 10 hanno avuto benefici, con riduzione dell'assunzione di analgesici e miglioramento complessivo della qualità della vita. Questi i risultati cui è arrivata una ricerca condotta dal dottor Paul Verrils, presentata a dicembre a Las Vegas al meeting annuale della North American Neuromodulation Society e di prossima ... (Continua)

    22/01/2014 16:48:19 Milioni di neuroni gestiscono le attività intestinali
    L'intestino è il nostro secondo cervello
    Può sembrare assurda una affermazione del genere; ci viene spontaneo chiedere “ma il cervello non è unico ed è posto nella nostra scatola cranica?”.
    La risposta è che esiste un secondo cervello e, guarda caso, è posto in un luogo inospitale e sporco, ma gestisce con il cervello cranico, in ugual maniera ed in correlazione, le funzioni del nostro corpo.
    Siete stupiti? Anche io rimasi molto sorpreso e scettico quando appresi che la scienza lo aveva scoperto e dimostrato: è così!
    Negli ... (Continua)
    07/02/2014 11:34:00 L'alta quota potrebbe causare sanguinamenti cerebrali

    Due test per allontanare l'edema cerebrale da altitudine
    Ora è possibile prevedere il rischio di mal di montagna che alcune persone corrono. Con questa espressione si fa riferimento alla possibilità di insorgenza dell'edema cerebrale da altitudine (Hace), una condizione molto grave che può colpire gli scalatori e in genere chi si trova spesso a quote superiori ai 2300 metri.
    Un gruppo di ricerca italo-francese ha messo a punto due semplici test che puntano a scoprire in anticipo chi è più suscettibile al mal di montagna e quindi avrebbe bisogno ... (Continua)

    11/02/2014 13:02:00 Dose giornaliera raccomandata superata in molti casi

    Integratori per bambini troppo ricchi di vitamine
    Una ricerca pubblicata su Jama Pediatrics segnala il rischio di una sovra-assunzione di vitamine per quei bambini che consumano integratori vitaminici. In molti casi, infatti la dose giornaliera raccomandata viene superata.
    A dirlo è un team di ricercatori della Lecom School of Pharmacy di Erie, in Pennsylvania, che ha esaminato le etichette di 193 preparati vitaminici pediatrici, catalogandoli in due categorie: quelli destinati ai neonati sotto l'anno di età e quelli per i bambini da uno a ... (Continua)

    11/02/2014 17:07:00 Ma il suo uso potrebbe rendere più intelligenti

    Il chewing-gum fa venire l'emicrania
    Masticare troppo fa venire il mal di testa. È questa la controindicazione del chewing-gum secondo una ricerca del Child Development Center dell'Università di Tel Aviv, in Israele. Lo studio, pubblicato su Pediatric Neurology, associa l'uso della gomma da masticare al fenomeno dell'emicrania cronica.
    “Il consumo eccessivo di chewing-gum potrebbe avere un impatto maggiore di quanto si creda sulla qualità della vita di bambini e adolescenti con cefalea cronica”, spiega Nathan Watemberg, ... (Continua)

    12/02/2014 16:24:00 Evenienza più frequente di quanto si pensi

    Ictus pediatrico, trattamento e recupero
    L'ictus che colpisce i bambini è più frequente di quanto si pensi. A dirlo è uno studio indiano firmato dal dott. Pradnya Gadgil. In molti casi, infatti, l'ictus potrebbe non essere diagnosticato oppure trattato in maniera sbagliata.
    Fra i giovani pazienti colpiti da ictus e ricoverati, i ricercatori indiani hanno scoperto che soltanto una piccola percentuale aveva ricevuto un trattamento corretto e una giusta diagnosi entro le prime quattro ore dalla crisi.
    Nella maggior parte dei casi, ... (Continua)

    20/02/2014 16:47:12 Sistema immunitario a rischio con un elevato stress familiare

    Lo stress mina la salute dei figli
    Una vita familiare stressante induce problemi al sistema immunitario dei figli. Lo dice uno studio svedese pubblicato sul Journal of Immunology da ricercatori della Jonkoping University.
    Dai dati è emerso che i bambini di famiglie con alti livelli di stress mostravano anche livelli elevati di cortisolo, un indicatore biologico della presenza dello stress.
    La condizione stressante influisce in maniera negativa sul sistema immunitario dei piccoli, esponendo l'organismo all'aggressività ... (Continua)

    18/03/2014 11:14:30 La chiave è comprendere il suo modello di crescita

    Una via per fermare il virus di Marburg
    Per trovare una forma di contrasto al virus di Marburg bisogna puntare sul suo modello di crescita e cercare di realizzare degli inibitori specifici. È quanto emerge da uno studio di ricercatori della Icahn School of Medicine del Mount Sinai, che hanno pubblicato su Cell Reports il resoconto di un'analisi su questa infezione incurabile.
    Il virus di Marburg proviene dall'Africa ma ha preso questo nome dalla cittadina tedesca epicentro di un'epidemia che si sviluppò in Germania e parte dell'ex ... (Continua)

    31/03/2014 Trattamento sperimentato migliora la funzionalità delle vie respiratorie

    Il botulino riduce l'asma
    Noto per i suoi effetti estetici e negli ultimi tempi anche per il suo impiego in caso di mal di testa, il botulino rivela un'altra proprietà significativa. Secondo i medici dell'istituto Monash Health di Melbourne, il botox avrebbe come effetto di ridurre i sintomi prodotti dall'asma, in particolare in quelle persone che soffrono di problemi alla laringe.
    Lo studio, pubblicato su Respirology, ha coinvolto un piccolo campione di 11 pazienti colpiti da asma severa e con spasmi delle corde ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale