Labetalolo
Di Dr.ssa Maglioni (del 04/01/2011 @ 15:22:10, in Lettera L, visto n. 2214 volte)
Agente inibitore adrenergico alfa- e betabloccante, utilizzato come efficace antipertensivo. Viene utilizzato nell'ipertensione cronica e acuta, anche in gravidanza. ╚ ben assorbito quando viene somministrato per via orale e in casi di emergenza anche per via endovenosa. Tra gli effetti collaterali si ha ipotensione posturale, inoltre possono verificarsi cefalea, nausea, disturbi gastrici, astenia, ipotensione ortostatica, disfunzioni sessuali.